Milan, Gattuso: “Higuain ha problemi fisici, Abate convince da centrale”

Milan, Gattuso: “Higuain ha problemi fisici, Abate convince da centrale”

Gattuso in conferenza stampa parla del momento dei suoi. L’attenzione va sulle condizioni di Higuain, sulla nuova posizione di Abate e sulla prestazione di elementi come Bakayoko, Cutrone e Borini

di Marcello Pelosi, @Marcello Pelosi
Gattuso Milan 2018
Milan-Parma finisce con un lungo sospiro di sollievo per Rino Gattuso e tutti i tifosi rossoneri. L’allenatore dei padroni di casa si è poi presentato dinanzi ai giornalisti per rispondere alle loro domande nella consueta conferenza stampa post gara. Queste, di seguito, le dichiarazioni più importanti in chiave fantacalcistica.

MILAN, LE PAROLE DI GATTUSO 

Sulla vittoria: “Abbiamo dimostrato carattere e concentrazione, ho visto la reazione che speravo dopo il gol del Parma. Sul 2-1 dovevamo chiuderla, c’è da migliorare nell’ultimo passaggio”.

Sul modulo: Borini ha più esperienza in A, andava sul fondo e questo è quello che ci serviva per impensierire la difesa crociata molto abbottonata”.
Su Cutrone e Bakayoko:Patrick nelle ultime due partite ha fatto bene, sentivo troppi luoghi comuni su di lui che ha spazzato con questi gol. Mi piace perché ha veemenza e voglia, è tarantolato, ti sorprende sempre e può ancora migliorare. Spero che continui così. Bakayoko sapevamo che poteva darci una grande mano, si sta dimostrando un giocatore fondamentale“.
Su Higuain: “Deve risolvere i suoi acciacchi a livello fisico e deve darci qualità e gol. Ce lo teniamo stretto, nessun dualismo con Cutrone, il titolare è lui. Ma dobbiamo farlo rendere al massimo perché ancora non ci siamo riusciti”.
Su Abate: “Sta giocando in un ruolo non suo e lo sta facendo molto bene, mi convince come centrale e deve continuare così”.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy