Lazio: che sfortuna, infortunio per Konko e Basta

Lazio: che sfortuna, infortunio per Konko e Basta

I due laterali di destra biancazzurri si infortunano uno dopo l’altro durante la sfida con lo Sparta Praga

Incredibile ma vero quanto accaduto a Praga durante l’andata degli ottavi di Europa League tra Lazio e Sparta. Entrambi gli interpreti della fascia destra difensiva dei biancazzurri si sono infortunati, costringendo il tecnico Pioli a due cambi forzati e a mettere in campo uno schieramento inedito, con tre centrali di ruolo come Bisevac, Hoedt e Mauricio. Adesso sarà importante valutare la situazione clinica in vista del prosieguo del campionato, con la possibilità per l’ultimo terzino di ruolo, lo spagnolo Patric, di collezionare qualche presenza.

Konko e Basta, due infortuni muscolari

Alla fine del primo tempo il difensore francese Abdoulay Konko resta negli spogliatoi, secondo quanto appreso dai giornalisti inviati a Praga, si tratterebbe di un problema muscolare agli adduttori. Peccato perché il giocatore diventato titolare proprio grazie ai problemi fisici di Basta, aveva garantito un ottimo rendimento risultando tra i più positivi anche in giornate in cui la squadra non aveva reso al meglio. Adesso saranno necessari gli esami strumentali per definire la gravità della situazione muscolare ed i tempi di recupero.
Dusan Basta, fermo da parecchio tempo, sostituisce proprio Konko nell’intervallo, ma deve arrendersi dopo soli 20 minuti al riacutizzarsi del problema che lo aveva fermato in precedenza. A questo punto, dovesse trattarsi di una ricaduta, il problema potrebbe rivelarsi lungo da risolvere. La speranza, in casa Lazio, è che si sia fermato in tempo, al primo accenno di fastidio. Anche per lui saranno necessari accertamenti per definire situazione e tempi di recupero.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy