Juventus: la situazione degli infortunati, tra sicure assenze e speranze di recupero

Juventus: la situazione degli infortunati, tra sicure assenze e speranze di recupero

Fuori dalla Champions per la Juventus è tempo di rituffarsi in campionato: arriva il derby

Archiviare subito la delusione di Monaco, questa la parola d’ordine a Vinovo, dove oggi la Juventus ha ripreso la preparazione in vista del prossimo impegno di campionato. Non sarà facile, questo è certo, ma forse avere in programma il derby contro il Torino non è male come sembra, anzi. I bianconeri, a questo punto della stagione, dovranno impegnare tutte le loro energie per la conquista dello scudetto ed una partita così importante, per la classifica ma non solo, di certo “costringerà” i giocatori di Allegri a dimenticare l’amarezza di una qualificazione sfumata al 180° minuto del doppio confronto contro i bavaresi e ritrovare la concentrazione, per mantenere la vetta della serie A. Proviamo a fare il punto della situazione su chi recupera tra gli infortunati in casa Juventus.

Juventus: situazione infortuni

Il derby è una partita che dà sempre grandi motivazioni. Ma l’altra preoccupazione di Massimiliano Allegri sono gli infortuni: Dybala, Mandzukic, Marchisio, Chiellini, sono giocatori troppo importanti per poterci rinunciare a cuor leggero. Ma qual è la situazione al momento?

Infortunio Chiellini

Una volta compreso che non era possibile averlo per Monaco lo staff sanitario bianconero ha deciso di non accelerare il recupero del difensore azzurro. Al momento è plausibile ritenere che il rientro di Chiellini avverrà dopo la sosta, a guarigione completa.

Infortunio Marchisio

Anche per il principino il rientro in campo sarà dopo la sosta, nessuna possibilità di recupero per il derby.

Infortunio Mandzukic

Risparmiato, almeno inizialmente, nella sfida contro il Bayern, è poi entrato al posto di Morata e nei piani di Allegri avrebbe dovuto giocare solo 20 minuti. Invece poi sono arrivati i supplementari. Non stava benissimo fisicamente e si è visto. Sicuramente sarà convocato per il derby, da vedere se da titolare.

Infortunio Dybala

Allegri non lo ha rischiato in Champions. Quell’affaticamento muscolare, in caso di peggioramento, avrebbe potuto portare uno stop di 50 giorni, come il caso Pavoletti insegna. Oggi si è allenato a parte e benché il giocatore voglia fare di tutto per esserci nel derby, sicuramente lo staff sanitario bianconero non rischierà nulla. Morata ha giocato una grande partita all’Allianz Arena e lo stesso Zaza potrebbe avere una chance da titolare. Sarà monitorato fino all’ultimo momento ma già domani, probabilmente, il quadro sarà più chiaro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy