Inter, la bomba Icardi sta per esplodere

Inter, la bomba Icardi sta per esplodere

L’argentino sembra intenzionato a mantenere la sua posizione contro la società

di Fabio Cancemi
Icardi

La bomba ad orologeria sganciata in casa Inter è pronta per l’esplosione fragorosa. Secondo il “Corriere dello Sport“, Icardi avrebbe intenzione di non giocare più fino a fine stagione e dare priorità al suo recupero sul piano fisico. L’argentino infatti, fa sapere l’entourage del giocatore, stringeva i denti da diverso tempo nonostante un problema fisico.

Ma non è tutto. L’ex capitano nerazzurro è convinto che la fascia gli sia stata revocata perché, in realtà, già promesso ad un altro club a fine stagione e non per problemi con lo spogliatoio. Anzi, ha fatto sapere che la stragrande maggioranza dei compagni gli avrebbe scritto un messaggio recitante “sei tu il mio vero capitano, Maurito“. E’ apertamente braccio di ferro, ormai, tra società e calciatore. La frattura appare insanabile e, come ha sottolineato l’ex patron nerazzurro, Moratti, “in questo trambusto ci perdono tutti”. O almeno, Maurito non giocherà finché non gli verranno porte le scuse da parte della società.

Qualora le intenzioni di Icardi venissero confermate e non dovessimo più vedere l’argentino in campo fino a fine stagione, la perdita sarebbe non indifferente per tutti i fantallenatori che avevano puntato forte sul centravanti, ritenuto garanzia di almeno 20 gol a stagione. Un duro colpo, per tutti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy