Inter, infortunio per Kondogbia: colpo alla testa

Inter, infortunio per Kondogbia: colpo alla testa

Kondogbia è uscito nell’intervallo della semifinale di ritorno di Coppa Italia

Kondogbia è stato costretto a lasciare il campo dopo il primo tempo di Inter-Juventus. Il centrocampista nerazzurro ha subito un colpo alla testa ed è stato sostituito da Biabiany nell’intervallo della semifinale di ritorno di Coppa Italia.

Inter, infortunio per Kondogbia: colpo alla testa

Il centrocampista francese ha subito un botta al capo durante un calcio da fermo in area bianconera. Kondogbia si è scontrato con Lichtsteiner e da subito è sembrato aver accusato il colpo, rimanendo stordito a bordo campo. L’infortunio è arrivato nei minuti finali del primo tempo, tanto da costringere il tecnico dell’Inter Mancini al cambio nella ripresa, dopo una breve valutazione delle condizioni del giocatore.
Secondo quanto dichiarato dagli inviati della Rai, Kondogbia è stato trasportato all’ospedale Niguarda di Milano per una TAC di controllo. Seguiranno aggiornamenti sulla situazione clinica del centrocampista dell’Inter.

Aggiornamento ore 22:05

Trauma cranico in zona parietale a seguito di un colpo ricevuto da Sturaro e Lichtsteiner. Queste le prime notizie che arrivano dall’Ospedale dove il giocatore nerazzurro è stato immediatamente trasportato dopo il colpo subito. Con lui in ospedale, dove verrà sottoposto a TAC, c’è il dottor Volpi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy