Infortunio Pjanic, colpo alla caviglia: la situazione

Infortunio Pjanic, colpo alla caviglia: la situazione

Il centrocampista della Roma esce dolorante durante il match contro il Real Madrid

Commenta per primo!

Brutte notizie in casa Roma, visto che oltre all’eliminazione dalla Champions League Spalletti dovrà fare i conti anche con l’infortunio di Miralem Pjanic.

Infortunio Pjanic, colpo alla caviglia: la situazione

Pjanic è stato costretto ad abbandonare la sfida Real Madrid-Roma all’intervallo, sostituito da William Vainqueur. A Premium Sport da bordocampo hanno spiegato che il centrocampista bosniaco ha preso un colpo molto forte alla caviglia. Inizialmente il bosniaco aveva provato a stringere i denti e continuare a giocare, ma poi durante l’intervallo l’acutizzarsi del dolore gli ha reso impossibile il ritorno in campo.

Nelle prossime ore eventuali aggiornamenti determineranno l’entità dell’infortunio, per valutare lo stop potrebbero essere necessari gli esami strumentali, in attesa di capire se Pjanic potrà esserci nel match di domenica contro l’Udinese.

Infortunio Pjanic, seguono aggiornamenti

09.03.2016 – 15:54 – Primi aggiornamenti sulle condizioni di Miralem Pjanic, uscito dal campo all’intervallo della sfida di ieri tra Real Madrid e Roma per un problema alla caviglia sinistra. Come riferisce l’emittente ufficiale del club giallorosso, gli esami strumentali hanno scongiurato la presenza di fratture. Gli esami strumentali hanno evidenziato un trauma contusivo, con la presenza di un edema. Il calciatore resta in dubbio per la gara in trasferta contro l’Udinese, in programma domenica prossima. (Fonte: Roma Radio)

23:14 – Secondo Roma TV, per Pjanic si tratterebbe di trauma contusivo alla caviglia sinistra

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy