Infortunio Immobile: per il recupero ci vorranno almeno altri 15 giorni

Infortunio Immobile: per il recupero ci vorranno almeno altri 15 giorni

Il chirurgo Renato Misischi, che segue da anni i giocatori del Torino, frena sui tempi di recupero

Il dott. Renato Misischi, che per anni ha diretto lo staff medico granata  e continua a fornire consulenze a numerosi giocatori del Torino, è intervenuto durante la trasmissione radiofonica “Dalla Parte Del Toro” circa le condizioni di alcuni giocatori reduci da infortuni, ed in particolare si è soffermato sull’evoluzione del quadro clinico che riguarda Immobile. Notizie che interessano lo staff tecnico granata con Ventura in primis, i tifosi del Torino che sperano in un finale di campionato con qualche soddisfazione, ma certamente anche i molti fantamister che a febbraio, durante l’asta di riparazione, hanno puntato forte sull’attaccante granata.

Renato Misischi: erano ottimistiche le previsioni sul recupero di Immobile

“Il mese preventivato era ottimistico, forse saranno 35-40 giorni. Il problema è per lui, che voleva mettersi in mostra per gli Europei, e che ora vorrebbe rientrare con il Sassuolo (il 24 aprile), ma io non lo rischierei, lo metterei contro le squadre che sono più abbordabili, negli scontri diretti. Se domani non si fa risultato bisogna mettere Immobile nelle partite decisive, ma le decisioni le farà poi lo staff.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy