Infortunio Destro: si allungano i tempi di recupero per l’attaccante del Bologna

Infortunio Destro: si allungano i tempi di recupero per l’attaccante del Bologna

Mattia Destro si era infortunato un mese fa nella partita contro l’Inter

Brutte notizie dalle parti di Casteldebole. Secondo quanto riportato ieri da Repubblica le condizioni del giocatore non appaiono così buone come inizialmente si era previsto arrivati alla fine della prima decade di aprile. Con la Roma non ci sarà e neanche col Torino, sabato 16 aprile, ovvero la gara che si era inizialmente prevista per il rientro del centravanti rossoblu.

Infortunio Destro: dalla contusione alla frattura

Destro si era infortunato il 12 marzo, poco dopo l’inizio della partita contro l’Inter, a causa di un pestone subito da Miranda. Aveva anche cercato di restare in campo ma poi il persistere e l’aumentare del dolore lo avevano costretto a chiedere il cambio. La diagnosi iniziale fu benevola, visto che parlava di un trauma distorsivo-contusivo che, però, non fu confermato due giorni dopo dagli esami strumentali a cui fu sottoposto. L’iniziale diagnosi, infatti, si trasformò purtroppo in frattura scomposta della falange del terzo dito del piede destro. I tempi di recupero furono quantificati in 4-5 settimane. La necessità di un intervento chirurgico fece temere un allungamento dei tempi di recupero ma poi lo staff medico comunicò che si trattava di un intervento di tipo conservativo e vennero quindi confermate le 4-5 settimane di stop.

Infortunio Destro: si allungano i tempi di recupero

A conti fatti siamo ancora nei tempi previsti ma pare che qualcosa non sia andato per il verso giusto, tanto che la società ha sentito la necessità di annunciare la pubblicazione di una nota sul proprio sito ufficiale per chiarire la situazione “Destro”, nota che però non è ancora arrivata. La sensazione, al momento, è che ci sia stata la volontà di forzare i tempi di recupero anche nelle dichiarazioni, mescolando i dati di fatto alle speranze di un rientro celere. Lo sperava il Bologna e lo sperava Destro, anche e soprattutto in vista degli europei. A questo punto le speranze di un rientro del giocatore per il 19 a Napoli (e saremmo poco oltre le 5 settimane) sono pochissime, molto più probabile che possa tornare disponibile alla convocazione per domenica 24 contro il Genoa o addirittura per il match del 1° maggio ad Empoli, terzultima di campionato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy