Roma, calvario infortuni in questa stagione

Roma, calvario infortuni in questa stagione

Ben 39 problemi di natura fisica per gli uomini giallorossi in otto mesi di campionato.

di Carlo Cecino
Pastore, ancora panchina: vale la pena tenerlo?

Gli infortuni e la Roma: quest’anno è stata un’ecatombe per la squadra che fino a una settimana fa era allenata da Di Francesco. Ricapitolando ogni tipo di infortunio muscolare, si scopre che dallo scorso agosto a Trigoria si sono fermati 20 giocatori, per un totale di 39 guai fisici da risolvere per lo staff medico giallorosso.

ROMA, TANTISSIMI GLI INFORTUNI MUSCOLARI

Ogni reparto della rosa che ora è guidata da Ranieri è stata vittima di problemi fisici: i 2 portieri, 7 difensori e 6 attaccanti. I muscoli più tormentati sono stati i flessori, i bicipiti femorali e i polpacci. I più recidivi sono stati Manolas, Perotti (tre stop ciascuno) e Pastore, che ha subito ben 4 infortuni al polpaccio fin’ora. Un’escalation che ha comportato la dimissione dagli incarichi di Del Vescovo e Stefanini, rispettivamente l’ex medico e l’ex responsabile dei fisioterapisti.
Se si comparano i 39 guai patiti ad ora con i 25 totali registrati nella scorsa stagione della Roma, ci si rende conto che quest’anno nella preparazione fisica e atletica dei giocatori qualcosa è andato storto.

Adesso la società sta cercando nuove figure all’interno dello staff medico e il neo-tecnico Ranieri chiede ai giocatori stessi di stare più attenti negli sforzi fisici e negli allenamenti svolti. Nel frattempo per la prossima gara contro la Spal di sicuro mancheranno Manolas, Under, De Rossi e Pellegrini, con Zaniolo e Pastore che restano in dubbio per acciacchi fisici al polpaccio.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy