Juventus, intervento per Cuadrado

Juventus, intervento per Cuadrado

L’esterno bianconero è stato operato al menisco del ginocchio sinistro.

di Fabiola Graziano

Alla fine l’intervento chirurgico è stato necessario per Juan Cuadrado. L’iperestensione del ginocchio sinistro subita dal calciatore della Juventus nell’ultimo match di Champions contro lo Young Boys gli aveva provocato una lesione al menisco, a cui stamane è stato posto rimedio mediante operazione. A comunicarlo è stata la stessa società bianconera con una nota ufficiale apparsa poco fa sul proprio sito, in cui si legge:

“In data odierna Juan Cuadrado è stato sottoposto a trattamento per via artroscopica al ginocchio sinistro per la lesione del menisco esterno e la frattura cartilaginea riportate nel traumatismo subito durante la partita di Champions League giocata a Berna. L’intervento, effettuato a Barcellona dal dottor Cugat, assistito dal responsabile sanitario della Juventus dottor Claudio Rigo, è perfettamente riuscito. Il calciatore inizierà nei prossimi giorni la rieducazione”.

Previsti dunque per Cuadrado almeno 30-40 giorni di stop, ragion per cui salvo imprevisti dovrebbe tornare a disposizione di Mister Allegri tra le partite contro Lazio e Parma in programma rispettivamente per il 27 gennaio e il 3 febbraio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy