FantaInviati – Le ultime news su Udinese – Verona

FantaInviati – Le ultime news su Udinese – Verona

Udinese: Colantuono ha provato la difesa a 4. Verona: Moras squalificato, dentro Bianchetti.

Sfida al cardiopalmo quella che si consumerà domenica al Friuli. Udinese e Verona saranno impegnate in un derby infuocato con in palio punti pesantissimi in ottica salvezza. Bianconeri usciti malconci dalla sconfitta rimediata a Marassi col Genoa, sconfitta che ha rimesso in discussione il tecnico Colantuono incapace finora di dare continuità ad una compagine che, rosa alla mano, non dovrebbe lottare per queste posizioni. Di fronte si troverà un Verona in netta crescita di gioco e risultati. Il friulano Del Neri, ad un passo dai bianconeri la scorsa estate, ha ridato fiducia ad un ambiente che pareva ormai rassegnato alla serie B, e con il recupero di capitan Toni sta andando alla ricerca di una salvezza che avrebbe del miracoloso.
I precedenti pendono dalla parte dei padroni di casa, che nelle 13 sfide consumate in terra friulana si sono imposti in 6 occasioni contro le 3 dei veneti, che però negli ultimi due anni sono sempre usciti vittoriosi. A farla da padrone è stato in entrambe le occasioni Luca Toni, autore di una doppietta nel 1-3 dell’epifania 2014 e in gol nel 1-2 del dicembre dello stesso anno.

QUI UDINESE

Rivoluzione in casa Udinese con Colantuono che in settimana ha provato ripetutamente la difesa a 4. Davanti a Karnezis, ballottaggio a tre per il posto da terzino destro, con Piris in vantaggio su Edenilson ed Hertaux. La coppia centrale sarà formata da Danilo e Felipe, mentre a sinistra ci sarà Armero, in netto vantaggio su Adnan. Il terzetto di centrocampo vedrà il rientro di Badu dopo la squalifica, ma dovrà fare a meno di Hallfredsson che sarà sostituito dall’altro neo-acquisto Kuzmanovic. In regia probabile il ritorno di Lodi al posto di Guilherme, che non ha saputo sfruttare l’occasione concessagli a Marassi. In attacco, tridente inedito con Fernandes che dovrebbe avere la meglio a destra di un acciaccato Matos. A sinistra agirà monsieur Cyril Thereau, e ballottaggio tra Zapata e Di Natale per il posto da centravanti, col colosso colombiano che dovrebbe spuntarla sul capitano.

QUI VERONA

Pochissime novità per Del Neri nella formazione che verrà schierata al Friuli. Verrà confermata in toto la formazione vittoriosa nel derby contro il Chievo, con l’unica eccezione dello squalificato Moras che verrà sostituito da Bianchetti al centro della difesa. Linea difensiva che sarà completata da Pisano, Helander e Albertazzi, a protezione di Gollini confermato tra i pali scaligeri. A centrocampo agiranno sulle fasce Wzsolek e Siligardi, quest’ultimo in ballottaggio col giovane Rebic, mentre in mediana agiranno Ionita e Marrone, entrambi tra i migliori la scorsa giornata. A impensierire la difesa bianconera ci penseranno Pazzini e Toni, coppia mal congeniata ad inizio stagione, ma che ha finalmente trovato gli automatismi e soprattutto i gol.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy