Fantainviati – Le ultime news su Sassuolo-Milan

Fantainviati – Le ultime news su Sassuolo-Milan

Sassuolo: Berardi pienamente recuperato; Milan: chi al posto di Niang?

Commenta per primo!

La corsa del Milan prosegue a Sassuolo, con i padroni di casa reduci da sei punti nelle ultime 2 gare e pronti a dare del filo da torcere agli avversari. Il Milan da parte sua non assapora una sconfitta fuori casa addirittura dal Novembre dello scorso anno, e proverà a continuare il filotto sulle ali dell’entusiasmo, anche contro i ragazzi di Di Francesco.

QUI SASSUOLO

Consigli confermatissimo, davanti a lui consueta linea a quattro composta da Vrsaljko a destra, Cannavaro e Acerbi al centro, Peluso a sinistra. Pochissime chance di voto per i vari Antei, Gazzola, Longhi e Terranova. Si passa quindi in mezzo, ancora una volta senza particolari dubbi: ecco al centro Magnanelli, affiancato dal rientrante Missiroli a destra e a sinistra Duncan, in un buon stato di forma e quindi confermato a scapito di Pellegrini e Biondini. Per uno di questi ultimi ci sono comunque buone possibilità di voto.
In avanti arriva l’unico dubbio: Defrel è reduce da grandi prestazioni e sarà quasi sicuramente confermato, a scapito di Falcinelli e Trotta, salvo sorprese cui a dire il vero a volte ci ha abituato Di Francesco. A destra nessun problema per Berardi che ha smaltito la botta di Lunedì scorso; infine a sinistra Sansone. Politano ha possibilità altissime di entrare, mentre il terzo cambio dovrebbe riguardare uno tra Falcinelli e Trotta.

QUI MILAN

Davanti al giovane Donnarumma, ecco a destra il rientro di De Sciglio a scapito di Abate (appiedato dal giudice), mentre Antonelli sarà confermato sulla sinistra. Al centro ritorna disponibile Romagnoli che dovrebbe affiancare Alex a scapito di Zapata. Davanti a loro rientrerà Montolivo, che dovrebbe prendere il posto di Bertolacci al fianco del carro armato Kucka, con l’italiano scuola Roma che potrebbe anche essere proposto al posto dello slovacco. Anche per questa volta Poli e Boateng avranno possibilità nella ripresa. Ai lati confermatissimi un Honda sempre più convincente e la stella Bonaventura.
Il vero dubbio è però davanti, dove l’incidente stradale occorso al giovane Niang scombina i piani e riapre ogni possibilità su chi possa affiancare il solito cecchino Bacca. L’impressione è che la gara contro l’Alessandria sia servita come banco di prova, con Menez leggermente favorito su Balotelli e Luiz Adriano. Il grosso punto interrogativo a dire il vero non riguarda tanto le prestazioni, con Menez apparso sicuramente più pimpante, quanto la condizione, con Super Mario leggermente messo meglio su questo piano pur essendo anche lui dietro rispetto al resto del team.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy