FantaInviati – Le ultime news su Roma – Bologna

FantaInviati – Le ultime news su Roma – Bologna

Roma: mancherà Nainggolan, spazio a Keita; Bologna: possibile cambio modulo, quanti infortunati!

Il Monday night di questa settimana è un avvincente Roma – Bologna, che spicca per le tante assenze piuttosto che per i ventidue. La Roma cercherà assolutamente di vincere per tenere il passo del Napoli vittorioso contro il Verona, dando continuità al 4-1 del Derby. Spalletti e Donadoni hanno scelto con cura l’11 da mandare in campo, ma dovranno fare a meno di grandi nomi.

QUI ROMA

Mancherà Nainggolan per squalifica tra le fila dei giallorossi, il belga verrà probabilmente sostituito da Keita (in ballottaggio con De Rossi e Strootman, entrambi non al meglio causa lunga inattività) nel 4-2-3-1 di Spalletti; accanto a lui il solito Pjanic.

Reparto arretrato senza novità, con Digne, Manolas, Rudiger e Florenzi a difendere la porta di Szczesny. Davanti Dzeko, (in ballottaggio con Strootman, in caso Spalletti scelga il 4-3-3) con alle sue spalle il trio di fantasisti composto da Salah, Perotti ed El Shaarawy. Possibile minutaggio comunque sia per De Rossi che per Strootman, qualora partissero dalla panchina.

QUI BOLOGNA

Momento complicato per i rossoblu che vengono da 6 gare a secco con un solo gol all’attivo. Non solo la squalifica di Giaccherini, l’allenamento di ieri ha costretto Donadoni a fare i conti con diversi forfait: non saranno infatti della partita Mounier (contusione al fianco), Taider (contusione alla tibia), Zuculini (contusione al ginocchio) e soprattutto il leader difensivo Gastaldello (lesione di primo grado al semitendinoso della gamba destra, con tempi di recupero che si aggirano intorno ai 10 giorni).

Tante le soluzioni da trovare quindi per il tecnico felsineo: ci sarà Brienza a supporto di Floccari viste le numerose assenze nel reparto offensivo.

Provato nella rifinitura il 4-4-1-1, con Rizzo ad agire su una fascia e Zuniga sull’altra, con al centro Donsah e Diawara. Possibile quindi che Donadoni pensi a questo cambio modulo testato in allenamento a causa delle numerose assenze. Solita difesa con Mirante fra i pali, Masina, Maietta e Mbaye con Rossettini a prendere il posto dell’infortunato Gastaldello e con Constant che potrebbe subentrare nella ripresa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy