Fantainviati – Le ultime news su Milan – Genoa

Fantainviati – Le ultime news su Milan – Genoa

Milan: Ottimismo per il recupero di Bonaventura, resta in dubbio Niang. Nel Genoa out Pavoletti gioca Matavz?

Nell’anticipo domenicale dell’ora di pranzo si incontrano Milan-Genoa, con tanti ex da entrambi le parti. I grifoni non trovano la via del gol da tre gare consecutive e arrivano da un noioso 0-0 interno contro la Lazio. Il Milan frena la rincorsa all’ Europa che conta con il pareggio interno contro l’Udinese. Chi la spunterà tra gli “amici” di mercato Galliani-Preziosi?

Qui Milan

Sinisa Mihajlovic arriva alla delicata sfida con i dubbi Bonaventura e Niang. Mentre per il centrocampista rossonero c’è ottimismo (oggi si è allenato in gruppo), per Niang i giorni decisivi saranno giovedì e venerdì.

In porta  confermatissimo Donnarumma, riserva Abbiati mentre Diego Lopez è ancora out. In difesa pochi dubbi Abate e Antonelli sulle fasce con  De Sciglio prima riserva. Al centro al fianco di Romagnoli dovrebbe essere confermato Alex, panchina per  Zapata.

In mezzo al campo agiranno Montolivo e Bertolacci con Kucka fuori per infortunio. Sulle fascia destra ci sarà Honda mentre sulla sinistra come già accennato dovrebbe recuperare Bonaventura, in caso di forfait vedremo Boateng adattato ad ala. Panchina per Poli e Jose Mauri.

In avanti  Bacca al centro dell’attacco, al suo fianco se recupera  il francese  Niang, altrimenti  potrebbe essere arrivato il momento per Balotelli di mostrare la sua reale condizione psico-fisica. In caso Mihajlovic non lo veda pronto, potrebbe addirittura giocare il recuperato Luiz Adriano che oramai si allena in gruppo. Menez in panchina.

Qui Genoa

Nel Genoa infortuni pesanti quelli di Pavoletti e Ansaldi, Gasperini perde così due dei suoi migliori giocatori in un momento clou della stagione. Lo stop dell’attaccante è destinato a essere più lungo del previsto: almeno una quarantina di giorni, visto che si è procurato una lesione di secondo grado al bicipite femorale della gamba destra. È andata un po’ meglio ad Ansaldi. L’argentino ha riportato una lesione di primo grado al bicipite femorale della coscia sinistra, ci vorranno più o meno tre settimane per rivderlo in campo. Il giudice sportivo ha fermato Rincon per un turno.

Gasperini sta studiando nuove soluzioni. La scelta è tra il 3-4-1-2 (o un 3-5-2 più coperto) e il 3-4-3.
Davanti a Perin probabile difesa a tre con Burdisso al centro, Munoz a destra e Izzo a sinistra. A centrocampo torna Rigoni accanto a Dzemaili con Laxalt dirottato a destra e Gabriel Silva dalla parte opposta. L’alternativa sulla fascia è il giovane Fiamozzi.
In avanti si va verso la soluzione con Diego Capel (o magari uno tra Ntcham e Tachtsidis) alle spalle di Cerci e SusoMatavz è la soluzione più scontata ma lo sloveno non gioca una partita intera da due mesi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy