Fantainviati – Le ultime news su Genoa – Torino

Fantainviati – Le ultime news su Genoa – Torino

Nel Genoa recuperati Cerci e Suso, conferma per Pandev. Nel Torino in gruppo Vives, davanti la coppia Immobile-Belotti

Il Genoa si conferma quest’anno squadra fortemente casalinga, facendo registrare la settima vittoria sul campo del Ferraris  a fronte del solo exploit di Bergamo di inizio gennaio  e allontanando momentaneamente la forte pressione che arriva dalla zona retrocessione. Fondamentale ora dare continuità a questi tre punti – cosa fin qui successa una sola volta nella stagione per evitare di arrivare all’impegno al San Paolo tra una settimana con il fiato sul collo. Di contro il Torino ha il mal di trasferta,  in tredici gare lontano da casa di punti ne ha conquistati dodici su trentatré, segnando quattordici reti su trentaquattro, numeri impietosi che sembrano non dare scampo alla compagine granata.

Qui Genoa

La squadra contro l’Empoli ha girato piuttosto bene, probabile quindi che si continui sulla scia del 3-5-2, che permetterebbe inoltre di schierarsi a specchio rispetto ai granata, idea messa in pratica già lo scorso anno da Gasperini e di concedere un po’ di riposo a Suso, fuori forma ed acciaccato. In attacco si va quindi verso la nuovissima coppia Pandev-Cerci, vista la ancora precaria condizione fisica di Matavz. A centrocampo il dubbio più grande, che riguarda il ruolo di trequartista: contro l’Empoli si è mosso abbastanza bene Tachtsidis, ma occhio alla carta Dzemaili. Pochi dubbi, invece, in difesa dove De Maio sostituisce nuovamente l’indisponibile Munoz  e sulle fasce, zona che il Grifone dovrà cercare di sfruttare al meglio con due dei suoi uomini più in forma: Laxalt a sinistra e Ansaldi sulla destra.

 

Qui Torino

Ventura arriva all’appuntamento col Genoa dopo il pareggio beffa contro la Lazio nel turno precedente, con l’errore dal dischetto dell’uomo di punta Immobile che poteva chiudere la gara. In porta Padelli. In difesa, classico schieramento a tre con Maksimovic a destra il  capitano Glik (Ventura deve inoltre valutare se risparmiare o meno il polacco che è in diffida) al centro e Moretti a sinistra.
A centrocampo Vives è recuperato e si posiziona nel cuore del centrocampo granata. Ai suoi lati probabile la presenza di Acquah e Baselli con Benassi pronto a subentrare a gara in corso.
Sulle fasce, l’unico certo del posto è Peres che si posizionerà a destra o a sinistra a seconda di chi vincerà il serratissimo ballottaggio tra Zappacosta e Molinaro. Ancora panchina per  Gaston Silva. In attacco ci  sarà la coppia Belotti – Immobile con Maxi Lopez pronto a subentrare a gara in corso qualora si rendesse necessario.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy