FantaInviati – Le ultime news su Carpi – Sassuolo

FantaInviati – Le ultime news su Carpi – Sassuolo

Carpi senza Crimi e Suagher, il Sassuolo recupera Berardi ma non Missiroli.

Commenta per primo!

La 31a giornata di serie A si apre con l’anticipo tra Carpi e Sassuolo. Le due compagini arrivano al derby, tra i più sentiti in Emilia, in condizioni di forma molto diverse. I padroni di casa, dopo le ultime due vittorie negli scontri diretti contro Verona e Frosinone, hanno agguantato il quartultimo posto grazie ad un’incredibile rimonta ai danni del Palermo, e non perdono da sei partite. Gli uomini di Di Francesco erano invece chiamati a riprendere il cammino dopo la sconfitta contro la Juventus, ma nell’ultima partita hanno deluso le aspettative con un pareggio interno contro l’Udinese.
L’unico precedente tra le due squadre è quello relativo all’andata, quando si impose il Sassuolo 1-0, grazie alla rete di Nicola Sansone.

QUI CARPI

Castori, che dovrà fare a meno degli squalificati Crimi e Suagher, deciderà all’ultimo se affidarsi al solito 4-4-1-1 o giocare con le due punte. In difesa tornerà regolarmente al suo posto Letizia, mentre sull’altra fascia ci sarà il solito ballottaggio tra Poli e Zaccardo. La coppia centrale sarà composta da Gagliolo e Romagnoli. Centrocampo a quattro con Pasciuti e Di Gaudio sugli esterni. Bianco non è ancora rientrato in gruppo, la sua presenza è pertanto in dubbio. In caso non dovesse farcela lo sostituirà uno tra Porcari e Lollo, il quale ha smaltito il problema che lo ha costretto ad allenarsi a parte negli ultimi giorni. L’altro posto da centrocampista centrale è saldamente nelle mani di CofieMbakogu, alle prese con una fastidiosa allergia, agirà probabilmente da unica punta. Nel caso dovesse dare forfait toccherà a Mancosu sostituirlo. Per il partner d’attacco è ballottaggio a tre tra Lollo, lo stesso Mancosu e Verdi (con gli ultimi due si virerebbe sul 4-4-2).

QUI SASSUOLO

La notizia migliore per Di Francesco è sicuramente quella del recupero di Berardi, che si era infortunato durante la partita dell’Under 21. Il numero 25 neroverde andrà così a formare il tridente offensivo con Sansone a sinistra e Defrel (in vantaggio su Trotta e Falcinelli) centrale. Centrocampo ancora orfano di Missiroli, con Magnanelli e Duncan sicuri del posto. L’ultima maglia da titolare se la contendono Pellegrini e Biondini, col primo leggermente in vantaggio al momento. Dietro solita linea difensiva composta da Vrsaljko a destra, Peluso a sinistra, Acerbi e Cannavaro centrali.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy