FantaInviati – Le ultime news su Bologna-Hellas Verona.

FantaInviati – Le ultime news su Bologna-Hellas Verona.

Bologna rimaneggiato, con assenze importanti. Hellas che ormai ha perso le speranze di salvarsi.

Commenta per primo!

Bologna-Hellas Verona è una partita molto più imprevedibile di quello che ci si possa aspettare da entrambe le squadre: il Bologna è in calo (ed ha assenze importanti), ma ha l’occasione giusta per risollevarsi; l’Hellas si è ormai rassegnata alla Serie B (1 punto nelle ultime 4), ma – appunto per questo – potrebbe giocare senza pressione. Partita che potrebbe essere ricca di occasioni, senza però escludere un pareggio, che accontenterebbe entrambe le squadre.

QUI BOLOGNA

Formazione rimaneggiata quella del Bologna, con 3 assenze importanti: Gastaldello e Mbaye per squalifica e Destro per infortunio. Pronti a sostituirli, rispettivamente, Rossettini, Zuniga e Floccari. Dopo il turnover di Bergamo, Donadoni dovrebbe tornare ad affidarsi ai titolari Donsah-Taider, mentre ci sono buone probabilità di partire dal 1° minuto per Mounier. Chance anche per Oikonomou, in serrato ballottaggio con Rossettini (o eventualmente con Zuniga, in tal caso Rossettini terzino destro).

QUI HELLAS VERONA

Del Neri recupera Souprayen, ma a sinistra dovrebbe giocare Albertazzi. Fuori Rebic, per squalifica. In rialzo le quotazioni di un 4-2-3-1, con Viviani-Marrone in regia e Wszolek-Ionita-Siligardi a supporto dell’unica punta Pazzini. Non convocato infatti Toni, chiare adesso le parole di Del Neri in conferenza in quest’ottica: “Giocheremo con Pazzini punta centrale, è mio dovere dare le basi per un nuovo progetto e lasciare spazio ai giovani”. Poche chance per Greco, a meno di clamorose sorprese.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy