Fantainviati – Le ultime news di Bologna-Juventus

Fantainviati – Le ultime news di Bologna-Juventus

Bologna: Mirante vuole esserci, gli unici dubbi sono sulle fasce; Juventus: Bonucci e Cuadrado hanno recuperato, Khedira resta a Torino

Altro anticipo inusuale questa settimana, a causa della Champions League che si disputerà Martedì prossimo: allo stadio “Dall’Ara” si giocherà infatti, eccezionalmente di Venerdì, Bologna-Juvenus. La squadra di Allegri dopo l’importantissima vittoria contro il Napoli e conseguente sorpasso vuole mantenere la vetta della classifica, sperando magari di allungare sui partenopei. Il Bologna dal canto suo, sta vivendo un momento positivo e dopo un inizio a dir poco stentato è riuscito a raggiungere, grazie al grandissimo lavoro di Donadoni, una tranquilla posizione di metà classifica che consente di giocare con ambizione ma senza troppe pressioni.

QUI BOLOGNA

Donadoni ha la rosa praticamente al completo, l’unico indisponibile sicuro è infatti il solo Rossettini che ne avrà ancora per un po. In porta l’ex bianconero Mirante sta facendo di tutto per recuperare e probabilmente sarà regolarmente al suo posto.
I centrali di difesa saranno i veterani Maietta e Gastaldello (altro ex della gara), momentaneamente indietro nelle gerarchie Oikonomou.  La scelta dei laterali difensivi pare l’unico vero rebus dell’allenatore rossoblù: attualmente sembrano avanti Mbaye e Morleo; il primo dovrebbe scalzare l’influenzato Ferrari e l’ormai misterioso Zuniga, a sinistra invece Masina potrebbe dire la sua, tutto dipende da quanto Donadoni si fidi di lui rispetto ad un’alternativa più d’esperienza.
A centrocampo la situazione sembra maggiormente delineata con il trittico Taider, Diawara, Donsah. Più avanti, nel tridente offensivo gialloblù, Giaccherini e Destro sono sicuri del posto, la terza maglia se la giocano Mounier che pare in vantaggio (e che ha segnato all’andata), Brienza e Rizzo che potrebbe essere inserito per dare maggiore equilibrio.

QUI JUVENTUS

La capolista del campionato cerca a Bologna i punti della conferma dopo 15 vittorie consecutive, la gara è senz’altro alla portata e Allegri cercherà di mantenere alta la concentrazione che in periodi intensi come questi non può mancare. Come sempre i bianconeri dovranno fare a meno di molti infortunati, la formazione dunque potrebbe cambiare ulteriormente: Buffon sarà regolarmente tra i pali. Bonucci a detta del mister ha assorbito la botta al ginocchio e dovrebbe giocare in coppia con Barzagli, qualora uno dei due dovesse riposare, Rugani contro il Napoli ha mostrato di esser pronto.
Sulle fasce, non essendoci alternative di ruolo dovrebbero giocare nuovamente Lichtsteiner a destra ed Evra a sinistra, l’unico eventuale sostituto potrebbe essere Padoin adattabile su ambo i lati. Fermi ai box Chiellini, Caceres e Alex Sandro che però ne avrà per poco.
A centrocampo Khedira, pur non essendo propriamente infortunato, resta a lavorare a Vinovo in vista del Bayern; spazio dunque a Sturaro che dovrebbe affiancare Marchisio e Pogba a cui toccheranno gli straordinari. In avanti Dybala dovrebbe riposare (Allegri in conferenza è sembrato chiaro a riguardo) in favore di Zaza; Cuadrado ha recuperato ma avendo lavorato a parte tutta la settimana, potrebbe partire dalla panchina in favore di Pereyra mentre Morata invece sarà nuovamente riconfermato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy