Fantainviati – Genoa-Atalanta, ultime news e probabili formazioni

Fantainviati – Genoa-Atalanta, ultime news e probabili formazioni

Genoa: Munoz al posto dello squalificato De Maio, Donnarrumma in porta? Atalanta: Papu Gomez dal primo minuto e molti ballottaggi.

Gara conclusiva di una stagione che, date le premesse, non si può certo considerare negativa per un Genoa. Domenica ci sarà quindi l’ultimo saluto al Ferraris, teatro di ben 10 delle 13 vittorie stagionali che hanno garantito ai rossoblu il raggiungimento di una salvezza tranquilla e teatro, la scorsa settimana, di una vittoria schiacciante nel derby.

L’ Atalanta dopo il saluto al capitan Bellini e il giusto omaggio alla bandiera della Dea, vuole chiudere il campionato nel migliore dei modi. Non sarà facile espugnare il Ferraris, anche perché l’unica certezza nella formazione è l’importante rientro del Papu Gomez dopo la squalifica, per il resto molti ballottaggi che Reja scioglierà a ridosso della partita.

QUI GENOA

La formazione non dovrebbe discostarsi più di tanto da quella, perfettamente organizzata, vista in campo lo scorso weekend. Non ci sarà De Maio, squalificato: al suo posto rientra dal 1′ Munoz. I dubbi maggiori riguardano invece porta e fascia sinistra, con due serrati ballottaggi tra Donnarumma e Lamanna e tra Laxalt e Gabriel Silva, mentre a centrocampo qualche possibilità per uno tra Tachtsidis e Ntcham di trovare un minutaggio più cospicuo del solito.

Ma veniamo quindi alla probabile formazione: in porta come già accennato ballottaggio Lamanna-Donnarumma, sulla linea difensiva Munoz prende il posto dello squalificato De Maio con Burdisso e Izzo; a centrocampo sugli esterni a destra Ansaldi è sicuro del posto mentre a sinistra ballottaggio Laxalt-Gabriel Silva, in mezzo Rincon-Dzemaili e Rigoni L. In attacco la coppia perfetta Suso-Pavoletti, panchina per Pandev, out Cerci.

QUI ATALANTA

Molti nodi da sciogliere nella formazione dell’Atalanta nell’ultima partita contro il Genoa allo stadio Luigi Ferraris. Sicuramente out Stendardo e Toloi, in forte dubbio Paletta che lavora ancora in differenziato, l’unica certezza è il rientro dal primo minuto dopo le due giornate di squalifica del Papu Gomez.

In porta ci potrebbe essere la novità Radunovic con Sportiello che si siederebbe in panchina, sulla destra Conti in vantaggio su Cherubin, in mezzo Masiello e Dijmisti (anche per mancanza di alternative), a sinistra Brivio in netto vantaggio su Dramè. In mezzo al campo i maggiori dubbi con Freuler, De Roon, Gagliardini e Cigarini che si giocano due maglie, con lo svizzero e l’olandese in vantaggio per partire dal primo minuto. Punta centrale sarà ballottaggio Borriello-Monachello con Pinilla rientrato in gruppo in settimana in panchina, dietro agiranno Kurtic, Diamanti in vantaggio su D’Alessandro e naturalmente il rientrante Papu Gomez.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy