Espulsione Higuain: il fantacalcio trema, sarà lunga squalifica?

Espulsione Higuain: il fantacalcio trema, sarà lunga squalifica?

Espulsione per doppio giallo e reazione violenta, cosa rischia adesso Higuain?

È il 76° minuto a Udine, il Napoli sta perdendo per 3 a 1 e vede allontanarsi la Juventus. La partita è nervosa ed Higuain, già ammonito, rifila un calcetto a Felipe. Secondo giallo e conseguente espulsione. Da regolamento: una giornata di squalifica. Ma purtroppo per il Napoli, e per i fantallenatori che lo possiedono, la faccenda non finisce qui. Il centravanti argentino perde la testa ed affronta l’arbitro faccia a faccia. Volano parole grosse e una leggera spintarella. I compagni cercano di allontanarlo ma non è facile, il Pipita è una furia e tenta di reagire contro chiunque gli si pari davanti. Alla fine, a fatica, riescono a portarlo fuori mentre Higuain continua ad inveire contro chiunque gli capiti a tiro, compagni e avversari.

Cosa rischia Higuain?

Il rischio, concreto, è che adesso per lui si prospetti una lunga squalifica. Una giornata verrà data in automatico per la doppia ammonizione, ma la furiosa reazione contro l’arbitro e la spintarella potrebbero avere un’incidenza notevole nel quantificare la durata della sospensione. Potrebbe fare testo il precedente di due anni fa quando Borja Valero, durante un Parma-Fiorentina, ebbe una reazione simile. In quel caso l’espulsione avvenne per un diverbio contro un’avversario durante un calcio di punizione e la reazione fu molto meno plateale.

Lo spagnolo prese 4 giornate di squalifica che dopo il ricorso divennero 3. Il provvedimento contro l’attaccante del Napoli potrebbe essere in linea con questo caso. Considerando che ne mancano solo 7 alla fine del campionato, 4 giornate potrebbero essere davvero difficili da gestire per chi, fino adesso, ha gioito per i goal del centravanti argentino. Certo, immaginiamo allo stesso modo in quante leghe, adesso, si potranno riaprire i giochi per la vittoria finale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy