Torino, Mazzarri: “Ci saranno diverse sorprese di formazione. Iago sta bene, su Zaza…”

Torino, Mazzarri: “Ci saranno diverse sorprese di formazione. Iago sta bene, su Zaza…”

Walter Mazzarri ha presentato il match contro il Napoli in programma domani sera alle 20.30

di Massimo Angelucci

Il Torino continua la sua corsa verso l’Europa contro il Napoli, ufficialmente privo del suo ex capitano Marek Hamsik trasferitosi in Cina. Hamsik che Walter Mazzarri conosce bene, avendolo lanciato in Serie A. Così il tecnico toscano ha descritto lo slovacco: “Un grande uomo ed un serio professionista, è un calciatore che deve essere da esempio per tutti coloro che si avvicinano a questo sport”.

TORINO, LE DICHIARAZIONI DI MAZZARRI

Sulle diffide di Belotti e Rincon: “Sono due giocatori che sono stati fondamentali per la nostra crescita. Prima o poi una partita la salteranno e dovremmo essere bravi noi a sostituirli. Non so se questa, la prossima o quale ma non ci devono pensare”.

Sulla Berenguer e Lukic: “Ho cercato di far capire ai giocatori che quando giocano bene possono essere riconfermati, poi c’è la settimana di lavoro e io decido da quello. Per me contano anche le motivazioni tattiche, ma se un giocatore non sta bene o ha fatto male la partita precedente è difficile che parta dall’inizio la partita dopo”.

Su Iago Falque:E’ un ragazzo eccezionale che lavora anche quando gli altri se ne vanno. Ha passato un momento di poca lucidità ma sta crescendo, gli capitano tante occasioni sul destro e gli ho detto di migliorare quello. Comunque non ci sono problemi, è recuperato, mentalmente sta bene, è contento. Formazione? State attenti, ci saranno tante sorprese”.

Su Zaza:Ultimamente si allena molto bene, l’ho sempre visto bene, va d’accordo con i compagni. In generale si impegnano tutti poi io guardo tra le linee in base anche al gioco che voglio esprimere”.

Su Millico: “Con l’Udinese lo avrei buttato dentro a 10 minuti dalla fine se fosse servito l’attacco finale. Però non  verrà con noi ed oggi ha giocato con la primavera, facendo pure gol. Arriverà la sua occasione”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy