Sampdoria, Giampaolo: “Giochiamo con e per Quagliarella”

Sampdoria, Giampaolo: “Giochiamo con e per Quagliarella”

Il tecnico blucerchiato ha rilasciato le proprie dichiarazioni in vista della trasferta di Napoli.

di Fabio Cancemi

Incontro ostico quello che attende la Sampdoria di Giampaolo nell’anticipo di domani alle 18:00. I blucerchiati, infatti, sfideranno il Napoli fuori casa, anche se all’andata i liguri si imposero in maniera convincente. L’odierno Napoli è, però, ben diverso da quello di inizio stagione e non sarà facile per la Samp portar via dei punti dal San Paolo, malgrado la formazione di Ancelotti sia reduce dall’eliminazione dalla Coppa Italia.

LE DICHIARAZIONI DI GIAMPAOLO

Sul mercato in entrata e gli infortunati: “Abbiamo preso Sau che è un calciatore che può adattarsi bene al nostro sistema di gioco. Mi preoccupa solo recuperare i calciatori che sono fuori: Barreto, Sala, Caprari. La qualità che hai durante la settimana negli allenamenti dipende anche dagli uomini a disposizione. Se ti devi allenare con qualche Primavera la situazione cambia”.

Su Quagliarella: Quagliarella l’ho visto bene come sempre. Lo conosco da tempo e so che darebbe priorità ad una vittoria della squadra piuttosto che a un record personale. Ma se io fossi un suo compagno lotterei per fargli stabilire un record straordinario. Sarebbe un onore anche per loro, entrare nella storia assieme a Quagliarella“.

Sull’avversario: “In casa hanno uno score importantissimo, è una squadra con qualità tecniche straordinarie. Sarà una partita impegnativa, ma questo è bello perché abbiamo la possibilità di giocarcela mettendo in campo i nostri punti di forza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy