Sampdoria, Giampaolo: “Gabbiadini è in lizza per un posto da titolare”

Sampdoria, Giampaolo: “Gabbiadini è in lizza per un posto da titolare”

Il tecnico blucerchiato ha parlato della sfida casalinga contro l’Udinese.

di Fabio Cancemi
Sampdoria Giampaolo 2018

Vigilia di campionato in casa doriana. La compagine ligure sarà impegnata, domani alle 18:00, nella sfida casalinga contro l’Udinese. La squadra di Giampaolo, reduce dal pareggio al cardiopalmo contro la Fiorentina, cercherà di sfruttare il fattore casa per non perder terreno nella corsa all’Europa League. Per contro l’Udinese, che viene da un pesante scivolone casalingo nella sfida col Parma, dovrà cercare di ottenere punti utili ad ottenere una salvezza tranquilla.

LE DICHIARAZIONI DI GIAMPAOLO

Sugli infortuni di Caprari e Sala: “Abbiamo perso due giocatori molto importanti in settimana: Caprari e Sala. Due elementi determinanti per intensità ed applicazione. Davanti abbiamo quattro attaccanti che dovranno guadagnarsi il posto sul campo. Recuperiamo Bereszynski, ma ho altri dubbi sulle condizioni fisiche dei miei giocatori”.

Su Gabbiadini: “In attacco non cambieremo niente, o gioca lui o gioca Defrel. Potrebbe partire dall’inizio così come subentrare. Il mio compito è inserire un nuovo calciatore (Gabbiadini) in un sistema collettivo e in determinate situazioni di gioco. E questo si impara anche sul campo”.

Su Linetty e Barreto: Linetty è rientrato ieri in gruppo e l’ho visto in buona condizione. Barreto, purtroppo, non sarà ancora disponibile”.

Sull’avversario e le scelte di formazione: “Non dobbiamo metterla sul piano della fisicità, o la perderemo. Dobbiamo metterla sul piano tecnico. E’ anche possibile che dovrò schierare un undici iniziale che a lungo pagherà lo scotto sul piano fisico. Il rischio di presentare una squadra non troppo equilibrata è reale. L’avversario è ostico e meriterebbe ben altra classifica”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy