Milan, Gattuso: “Piątek sembra Robocop e domani…”

Milan, Gattuso: “Piątek sembra Robocop e domani…”

Gennaro Gattuso presenta il match contro il Napoli e parla del nuovo arrivo in casa Milan: Piątek.

di Massimo Angelucci
Gattuso Milan 2018

Dopo la vittoria contro il Genoa per 2-0 che ha permesso al Milan di Gennaro Gattuso di prendersi il quarto posto in classifica, per i rossoneri c’è l’ostacolo Napoli, da provare a superare con un Piątek in più in rosa. Arrivato proprio ieri dal Genoa, il polacco potrebbe esordire proprio tra le mura amiche dello stadio “Giuseppe Meazza”. Un Napoli che sarà privo di Allan, ma Gattuso tiene sempre la guardia alta e non si fida di Ancelotti: “L’assenza di Allan pesa tanto, ma Carlo ha l’imbarazzo della scelta. Per portare a casa punti bisognerà fare una grande prestazione”. 

LE DICHIARAZIONI DI GATTUSO

Gattuso commenta l’arrivo a Milano dell’ex bomber del Genoa: “Sembra Robocop. È un ragazzo di poche parole, non si perde a chiacchiere. Ha grande fisicità e forza fisica, arrivato con grande entusiasmo. Ci può dare una grossa mano. Piątek titolare domani? Domani vedremo. Potrebbe giocare anche insieme a Cutrone, nonostante abbiano caratteristiche simili. L’acquisto del ragazzo l’abbiamo concordato insieme alla società“.

L’acquisto di Piątek potrebbe aver indispettito  proprio Patrick Cutrone, ma Gattuso tranquillizza tutti: “A Cutrone ha fatto bene qualche chiacchierata che abbiamo fatto, non ha bisogno di essere coccolato. Lui ha capito le mie parole ed ultimamente ha cambiato atteggiamento, per questo gli ho fatto i complimenti. Deve continuare così“.

Considerazioni anche su Lucas Paquetà, possibile titolare domani contro il Napoli: “Paquetà vicino alla porta? Bisognerebbe cambiare modulo ed in questo momento il modulo non si cambia. Lucas è un giocatore che può fare di più di quello che sta facendo, può migliorare a livello tecnico e tattico. È un brasiliano atipico”.

Il tecnico rossonero fa il punto anche sul mercato rossonero: “Çalhanoglu in partenza? Non se ne parla nemmeno, è un giocatore importante per noi. Zapata? Ha chiesto la cessione, ma stiamo cercando la soluzione migliore perché noi vorremmo tenerlo. Stiamo facendo delle valutazioni“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy