Lazio, S. Inzaghi: “Luis Alberto sta tornando ai suoi livelli”

Lazio, S. Inzaghi: “Luis Alberto sta tornando ai suoi livelli”

Il tecnico biancoceleste è intervenuto alla vigilia del big match contro il Napoli.

di Fabiola Graziano

Dopo il passaggio ai quarti di finale di Coppa Italia, per la Lazio riparte il Campionato dall’ostica trasferta a Napoli. Simone Inzaghi non vuole alibi perché crede di potersela giocare, magari puntando sul ritrovato Luis ALberto.

LE DICHIARAZIONI DI INZAGHI

Su Lulic: “Ho la fortuna di averlo a disposizione, può giocare in più ruoli”.

Sulle probabili cessioni di Murgia e Caceres: “Non sono stati convocati, sebbene si siano allenati bene anche nella giornata di ieri. Stanno facendo delle valutazioni, sono dei grandi giocatori. Il primo ha avuto meno spazio di quello che pensavo e stiamo valutando di mandarlo a giocare nel girone di ritorno. È stato importante, come Caceres, che si è allenato nel migliore dei modi. Per questa trasferta li ho risparmiati”.

Sull’esterno destro: “Ci stiamo lavorando e con la società c’è grande sintonia. Però abbiamo 29 gioocatori, dovrà uscire qualcuno: dopo l’uscita di Rossi, siamo in 28. È normale che io abbia gente che vuole rimanere. Vogliamo prendere giocatori di rilievo e non quelli che ci vogliono cedere”.

Su Luis Alberto: “È molto intelligente tatticamente, è importante, sta tornando ai suoi livelli. Da qui alla fine del campionato ci darà tante opportunità”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy