Lazio, S. Inzaghi: ”Correa probabilmente partirà dall’inizio. E su Lukaku…”

Lazio, S. Inzaghi: ”Correa probabilmente partirà dall’inizio. E su Lukaku…”

Il tecnico biancoceleste è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della delicata sfida casalinga contro la Juventus.

di Claudio Caprioli, @ClaudioCapriol4

La Lazio è uscita con le ”ossa rotte” dal San Paolo. Infatti, la squadra biancoceleste non solo ha subito una sconfitta sul campo, venendo battuta per 2 a 1 che ha fatto perdere punti importanti per la rincorsa al quarto posto, ma ha perso due pedine importanti per il delicato posticipo di domenica sera contro la capolista Juventus. Mister Inzaghi dovrà fare a meno della squalificato Acerbi e dell’infortunato Luiz Felipe: il primo in virtù dell’espulsione incassata nel secondo tempo della sfida con il Napoli, che ha anche fermato la rincorsa del difensore biancoceleste verso il record di presenze consecutive che rimane ben saldo nelle mani dell’ex capitano neroazzurro Javier Zanetti; il secondo costretto ad uscire nella prima frazione dello scorso match per aver riportato una lesione di primo grado alla coscia che lo terrà ai box per circa 3 settimane. Pertanto, mister Inzaghi sarà costretto a reinventare la difesa per la prossima sfida in campionato. Andiamo dunque a vedere le sue parole nella conferenza stampa alla vigilia del match.

LE DICHIARAZIONI DI INZAGHI

Sull’avversario di domenica: Dovremo fare una partita importante contro la squadra più forte d’Italia e una delle migliori in Europa. Ci servirà una prestazione di livello, cosa che abbiamo già fatto in passato. I ragazzi hanno lavorato bene in settimana. Dovremo giocare con testa, cuore e gambe, tirando fuori tutto il possibile”.

Sul possibile modulo: ”Abbiamo diverse possibilità, possiamo giocare con la difesa a quattro o a tre. Ieri non avevo Patric, che ha accusato un problema che rivaluteremo oggi. Credo che possa recuperare. Al di là del modulo, comunque, conteranno le motivazioni della squadra”.

Su Correa: “Lo reputa una nostra risorsa molto importante. Probabilmente domani giocherà dall’inizio, ha ottime qualità tecniche ed è un ragazzo generoso e positivo. Si è inserito bene nella Lazio, ci aiuterà senz’altro contro la Juve e contro le prossime avversarie”.

Su Lukaku: ”Sa che è un giocatore per me importante. A inizio settimana ha manifestato il desiderio di giocare con continuità tutte le domeniche, abbiamo deciso quindi di darlo in prestito, ma so che ci sono state delle complicazioni per il suo trasferimento al Newcastle. Da domani Lukaku tornerà quindi al 100% con noi, giocandosi una maglia coi compagni da qui a giugno”.

Su Basta: ”Ha delle situazioni di mercato, non so ancora cosa succederà. Se rimarrà a Roma, faremo comunque di tutto per reintegrarlo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy