Cagliari, Maran: “Srna sta bene. Bradaric e Cigarini possono giocare insieme”

Cagliari, Maran: “Srna sta bene. Bradaric e Cigarini possono giocare insieme”

Il tecnico rossoblù ha presentato la trasferta di Marassi contro la Sampdoria.

di Marco Agostinelli, @Ago_el_loco
Maran Cagliari 2018-2019

Dopo aver battuto in rimonta il Parma di D’Aversa, grazie alla doppietta di Pavoletti, il Cagliari di Maran affronta la Sampdoria nella complicata trasferta di Marassi nel lunch match della 25a giornata. Scelte praticamente obbligate per il tecnico rossoblù, che deve far fronte a tanti infortuni e alla squalifica di Joao Pedro, espulso nell’ultimo turno.

LE PAROLE DI MARAN

Sugli infortunati: Srna sta bene, ma sono fuori in tanti, anche Romagna è convocato ma non al massimo. In avanti ci saranno con noi due ragazzi della Primavera, è un momento in cui siamo falcidiati. Sappiamo che siamo questi, dobbiamo andare in campo con la mentalità giusta senza pensare agli assenti”.

Sul ballottaggio Cigarini-Bradaric: “Bradaric è cresciuto come tutti quelli che hanno potuto allenarsi. Cigarini in questo momento ha una perfetta capacità di lettura delle situazioni, lo ha dimostrato anche sabato scorso. Ho provato anche a farli giocare insieme, in questo periodo di necessità le tentiamo tutte”.

Su Oliva: “Sta crescendo, è quello che è partito più indietro per tanti motivi. Anche lui ha fatto vedere buone cose, è stata una settimana in cui ho visto segnali di crescita”.

Sull’ex Sau“Bisogna rispettare le scelte di tutti, ha dato tanto al Cagliari e mi è dispiaciuto che sia andato via”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy