Cagliari, Maran: “Romagna è tornato a pieno regime, Pavoletti è importante”

Cagliari, Maran: “Romagna è tornato a pieno regime, Pavoletti è importante”

Il tecnico rossoblù ha parlato alla vigilia dell’ostico impegno casalingo contro la capolista Juventus.

di Fabiola Graziano

La soddisfazione di essere tornati alla vittoria in trasferta contro il Chievo e la voglia di compiere l’impresa contro la prima della classe. C’è grande entusiasmo nelle dichiarazioni di Rolando Maran, che domani sera opererà le proprie scelte di formazione senza lasciarsi influenzare dai tanti infortuni occorsi in casa Juventus e inviterà il suo Cagliari a giocarsela a viso aperto.

LE PAROLE DI MARAN

Sulla squadra: “Ho tutti a disposizione: c’è qualcosina da smaltire, ma verificherò. Se la squadra fa prestazioni positive è merito dell’intera rosa, anche di chi magari sta giocando meno. Romagna è tornato in pieno appena dieci giorni fa: è un giocatore di grande affidabilità. Pavoletti è un riferimento importante, anche se non deve essere indispensabile e venerdì finalmente lo abbiamo dimostrato”.

Sulla partita: “Sappiamo che affrontiamo un avversario delicato e ci piace affrontarlo in un momento per noi positivo. La Juve è la squadra più difficile da affrontare e siamo consci di dover fare un’impresa. Se è vero che con l’Inter è stato bello vincere, con la Juve lo sarebbe ancora di più. Dobbiamo avere questo sogno, dobbiamo scriverlo come vogliamo noi e fargli prendere forma, anche se sarà difficile metterli in difficoltà, dovremo essere noi stessi con convinzione e forza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy