Bologna, Mihajlovic: “Sansone titolare, Destro e Mattiello recuperati”

Bologna, Mihajlovic: “Sansone titolare, Destro e Mattiello recuperati”

Il tecnico serbo ha rilasciato le sue dichiarazioni prima del match Bologna-Sampdoria.

di Carlo Cecino

Continua la corsa verso la salvezza del Bologna di Mihajlovic: da quando il tecnico serbo ha sostituito Filippo Inzaghi sulla panchina felsinea ha conquistato 17 punti in 11 giornate, e ora i rossoblù sono fuori dalla zona retrocessione. Domani al Dall’Ara arriva però la Sampdoria, carica dalla vittoria di domenica nel derby. Per Mihajlovic sarà una sfida speciale, visto il suo trascorso da giocatore in maglia blucerchiata; e proprio il tecnico ex Torino ha parlato alla stampa alla vigilia del match.

LE DICHIARAZIONI DI MIHAJLOVIC

Sulla lotta salvezza: “È normale che tutte le squadre coinvolte abbiano accelerato nella seconda parte del campionato. A parte la Juventus che ha già vinto il campionato tutte le altre squadre sono in battaglia per un obiettivo. Vincere domani significherebbe tirare dentro alla lotta anche squadre come Genoa e Parma che dopo il girone d’andata sembravano già salve”.

Sul Dall’Ara: “Giocare 4 gare delle ultime 6 in casa potrebbe essere un vantaggio. Domani mi aspetto uno stadio pieno, e che i tifosi sostengano la squadra come hanno sempre fatto”.

Su Sansone: “Con tutta probabilità sarà titolare. Edera non ha i novanta minuti nelle gambe, quindi alcune scelte in avanti sono obbligate”.

Su Destro: “E’ recuperato. Si è allenato con noi tutta la settimana quindi è disponibile. Non ha i novanta minuti nelle gambe, ma è comunque a disposizione”.

Sulla squalifica di Dijks: “Abbiamo provato due opzioni diverse per sostituirlo, ma non ho ancora deciso quale. Mattiello? È recuperato ma viene da un infortunio e non può partire dall’inizio, ma a gara in corso può darci una mano”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy