Conferenza Crotone – Nicola: “Romero può essere una risorsa importante. In attacco, ogni coppia può avere pregi e svantaggi”

Conferenza Crotone – Nicola: “Romero può essere una risorsa importante. In attacco, ogni coppia può avere pregi e svantaggi”

Il tecnico pitagorico è intervenuto in conferenza stampa, alla vigilia della sfida casalinga in cui i rossoblù affronteranno l’Udinese.

Consueta conferenza stampa di presentazione della prossima gara per Davide Nicola. Il tecnico del Crotone ha parlato ai microfoni dei giornalisti, affrontando diversi temi, in avvicinamento alla sfida casalinga, con l’Udinese di Mister Oddo. Diversi gli argomenti trattati, su tutti le situazioni da attuare per arginare la compagine del nuovo allenatore e considerazioni sullo stato di forma dei rossoblù.

NICOLA E IL CROTONE

Sicuramente è uno scontro diretto per quanto riguarda i punti di entrambe le squadre. Ragioniamo una partita alla volta. La realizzazione dei goal non mi preoccupa, arriveranno a farli. I numeri son da costruire e ce li costruiremo. Non so come l’Udinese verrà qua e quale strategia sceglierà, so però cosa vogliamo fare noi. Stiamo lavorando ormai da due settimane su situazioni nuove, che ci possano permettere di esprimere ancora di più la nostra qualità. Tutti stanno crescendo, significa che la loro applicazione sta pagando. Aristoteles è un giocatore che è cresciuto molto, è un centrocampista a cui piace giocare la palla. Deve crescere nella gestione degli spazi in fase di non possesso. Sono contento, perché ho visto in lui un netto miglioramento. Può essere una risorsa importantissima. In attacco non abbiamo una prima donna che nei numeri ha dimostrato di essere ampiamente superiore agli altri. Ogni coppia può avere dei pregi e degli svantaggi. Li stiamo cambiando e facendo lavorare coppie diverse, sono soddisfatto di loro e devono continuare così“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy