Calciomercato Spal, il Chievo fa muro per Giaccherini

Calciomercato Spal, il Chievo fa muro per Giaccherini

I clivensi non si vorrebbero privare del duttile centrocampista classe ’85

di Ciro Brancone

Emanuele Giaccherini piace, e non poco, alla Spal, che nelle ultime ore ha provato di tutto per portarlo già a gennaio alla corte di Semplici, ma la trattativa si è dimostrata più ardua del previsto.

Secondo quanto ci risulta, infatti, il ChievoVerona avrebbe fatto muro alla compagine spallina chiedendo un indennizzo economico che per le casse di entrambi i club può essere importante: la trattativa è bloccata, il classe ’86 non dovrebbe lasciare i clivensi, a cui ha manifestato la volontà di restare anche in caso di retrocessione, perlomeno nell’immediato.

Ovviamente nel giro di una settimana potrebbe cambiare tutto, ma attualmente non ci sono i margini per portare l’ex Napoli in quel di Ferrara, dove si stanno guardando intorno alla ricerca di profili simili.

Nel frattempo, il ds Romairone ha ribadito, attraverso il profilo twitter della società, come non siano previste ulteriori operazioni di mercato in uscita, dopo aver già perso Valter Birsa. Di seguito il tweet: “Giù le mani dai nostri pezzi pregiati. Il ChievoVerona non è un supermercato e non siamo certo in liquidazione. Anzi, siamo più che mai concentrati sull’obiettivo salvezza”. Un messaggio molto chiaro quello che arriva da Verona, il Chievo non si da per spacciato e non intende cedere altri pezzi pregiati contrariamente a come vorrebbero i molti rumours dei giorni scorsi con i vari Bani, Giaccherini e Sorrentino accostati ad altri club.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy