Buongiorno Fanta! #7

Buongiorno Fanta! #7

La mattina c’è più slancio con le news sul fantacalcio del 26/02/2016

Buongiorno Fanta!

Fantacalcio: tutte le news, squadra per squadra

Buongiorno a tutti, amici fantacalcisti. Sono le 8:00 e cosa c’è di meglio che cominciare la giornata con tutte le news sul fantacalcio pronte sul vostro pc, tablet, smartphone? Mettetevi comodi, e tra un caffè ed un croissant aprite Fantamagazine e gustatevi tutte le news sullo stato di forma e di salute dei vostri top players. Arrivare insieme fino alla stesura della formazione per la prossima importantissima giornata sarà un piacere, proprio come un buon caffè. Ogni mattina alle 8:00 noi saremo qui, insieme a voi,  con le ultime notizie per essere sempre un passo avanti a tutti. atalanta Prosegue la preparazione della prima squadra in vista della trasferta di Carpi. Ieri pomeriggio mister Reja ha diretto una lunga seduta di lavoro al centro Bortolotti di Zingonia. Il programma di lavoro prevedeva tecnica, tattica e partitella in famiglia contro una formazione mista del settore giovanile. Allenamento differenziato per Carmona e Raimondi; terapie per Gomez. Oggi è prevista una seduta di lavoro a porte chiuse. Bologna La squadra si è allenata ieri mattina a Casteldebole agli ordini di Mister Donadoni. Riscaldamento in palestra ed esercitazioni tecnico-tattiche per i rossoblù a tre giorni dalla gara di Palermo. Oggi la preparazione dei rossoblù proseguirà con una seduta di allenamento a porte chiuse. carpi Sessione di allenamento mattutina ieri per i biancorossi sul campo “G. Ferrari” di Fiorano. Il gruppo, sotto la direzione di Fabrizio Castori, ha disputato una partita in famiglia. Sarà l’arbitro Gianpaolo Calvarese di Teramo a dirigere la partita Carpi-Atalanta, in programma domenica 28 febbraio, alle ore 15.00, allo stadio “Braglia”. chievo Prosegue la preparazione dei gialloblù in vista del match di domenica contro il Genoa allo stadio Bentegodi alle ore 15.00 per la 27^ giornata di Serie A Tim. Ieri la squadra ha svolto la tradizionale amichevole del giovedì contro i ragazzi della Primavera. Il risultato finale è stato di 5-0 a favore della Prima Squadra e i gol sono stati realizzati da Mpoku (doppietta), Ninkovic, Pellissier e Meggiorini. Oggi penultimo allenamento della settimana alle ore 11.00. La seduta si svolgerà a porte chiuse. empoli_banner_sx Ieri, giovedì, l’Empoli ha lavorato a porte chiuse. Cosic, Ariaudo e Camporese si sono allenati in gruppo, così come Maccarone e Buchel che mercoledì si erano allenati a parte. Fuori soltanto Saponara e Tonelli, che comunque saranno squalificati, oltre a Costa che è tornato ad allenarsi al Castellani dopo oltre un mese di stop. Già a partire dalla prossima settimana dovrebbe essere al lavoro insieme al resto dei compagni e quindi mettersi a disposizione per la gara col Genoa. fiorentina Secca sconfitta per 3-0 contro il Tottenham e la viola saluta l’Europa. Troppo forti gli Spurs per la squadra di Sousa, che pure nel primo tempo sembrava poter reggere il confronto. Ma prima Mason sul finire della prima frazione, poi Lamela ed un autogoal di Gonzalo che tenta maldestramente di evitare il tap in di Alli consegnano ai londinesi il pass per gli ottavi. Ora la testa dovrà andare alla partita di lunedì sera al Franchi contro il Napoli, per mantenere la terza posizione e, se possibile, avvicinare la seconda. frosinone Terza seduta della settimana ieri per i giallazzurri che continuano a lavorare in vista della trasferta di domenica prossima contro la Sampdoria. Frara e compagni si sono ritrovati alle 15 presso la Città dello Sport di Ferentino dove hanno svolto il riscaldamento, una serie di esercitazioni tecnico-tattiche ed una partitella finale. Terapie per Russo, il resto del gruppo ha lavorato regolarmente. Oggi alle 15 si torna a Ferentino per una nuova seduta di allenamento. genoa Quarta seduta di allenamento della settimana ieri per il Genoa in vista del prossimo impegno al Bentegodi contro il Chievo. Marchese ha smaltito l’attacco influenzale ed è rientrato regolarmente in gruppo. Mister Gasperini ha fatto disputare ai giocatori una partitella otto contro otto su campo ridotto, prima prova degli schemi per domenica. Dall’altra parte del campo Murgita ha sottoposto alcuni giocatori a un programma di carattere tecnico. inter Quarta seduta di allenamento ieri per la squadra di Roberto Mancini che prosegue la preparazione in vista del match di domenica contro la Juventus. Sotto gli occhi di Dejan Stankovic, Javier Zanetti e Piero Ausilio la squadra ha svolto esercitazioni tattiche divise tra attacco e difesa, prima di spostarsi sul campo centrale per una partita a tutto campo durante la quale Samir Handanovic ha parato un rigore. Geoffrey Kondogbia sarà convocabile per la partita in programma domenica sera a Torino contro la Juventus. È stato infatti accolto il ricorso proposto dal Club contro la sanzione comminata dal Giudice Sportivo nei confronti del proprio tesserato. Ridotta quindi di una giornata la squalifica. juventus Sospiro di sollievo ieri in casa Juve: dopo gli esami clinici sono state escluse lesioni muscolari per Claudio Marchisio. Il Principino, sostituito per affaticamento nell’intervallo di Juve-Bayern martedì scorso, resterà fermo sette giorni. Salterà la doppia sfida di campionato e Coppa Italia contro l’Inter ma tornerà per l’Atalanta in campionato. Al suo posto domenica sera giocherà Hernanes, che bene ha fatto proprio contro i tedeschi prendendo il posto del numero 8 bianconero. La Juve che scenderà in campo contro l’Inter potrebbe ripartire dalla difesa a tre, in virtù del recupero di Chiellini. In porta Buffon, in difesa Barzagli, Bonucci e il toscano (fuori dal 7 febbraio contro il Frosinone). A centrocampo sulle fasce ci saranno Lichtsteiner e Alex Sandro, in mezzo Hernanes sostituirà Marchisio. Ai lati del brasiliano agiranno Khedira (o Sturaro) e Pogba. In attacco, Mandzukic affiancherà ancora Dybala.

Per completare le informazioni per la vostra fantasquadra visitate anche le nostre pagine:
>>> PROBABILI FORMAZIONI >>> SQUALIFICATI e INDISPONIBILI

Fantacalcio: tutte le news, squadra per squadra

lazio La squadra di Pioli compie il proprio dovere regolando il Galatasaray ed ottenendo il visto per gli ottavi di finale. Tre a uno il risultato finale, anche se il primo tempo si chiude sullo zero a zero. Poi, nella ripresa, un palo di Matri è il preludio al goal di Parolo. La Lazio gioca bene e grazie all’ingresso di Candreva sembra più rapida e pericolosa. Ancora Matri si libera in area ma stavolta invece di tentare la conclusione serve un assist delizioso per Anderson che appoggia in rete. Neanche un minuto e i turchi accorciano le distanze rimettendo in discussione la qualificazione. Ci pensa un altro subentrato, Miro Klose, a chiudere definitivamente il conto. Buona prova complessiva della squadra biancoceleste, e obiettivo raggiunto. milan Allenamento alle 12.00 ieri per i rossoneri agli ordini di mister Mihajlovic. Una prima parte di riscaldamento atletico con corsa ed esercizi per gli arti inferiori, poi è iniziato un intenso focus tattico a tutto campo e con l’ausilio delle sagome, in vista della sfida di sabato sera a San Siro contro il Torino. Romagnoli, Bonaventura ed Honda hanno svolto il lavoro con il gruppo. Per quanto riguarda Jurai Kucka dopo il riscaldamento con il gruppo, il centrocampista slovacco ha svolto lavoro atletico personalizzato. napoli Grande delusione in casa Napoli, che pareggia 1-1 in casa con il Villareal e saluta l’Europa League. Un goal di Hamsik sembra il preludio ad una serata di festa per il San Paolo, ma un tiro cross di Pina si infila beffardamente in rete e a nulla valgono i ripetuti tentativi, spesso baciati dalla sfortuna, dei partenopei di riportarsi in vantaggio. Higuain ancora a secco, e chissà che a Sarri non venga in mente di dargli un po’ di riposo. Adesso si tratta di recuperare energie fisiche e mentali, in vista dell’importantissimo incontro di lunedì sera a Firenze. palermo Prosegue la preparazione in casa Palermo in vista della sfida di domenica contro il Bologna. Ieri pomeriggio i rosanero hanno svolto una partita d’allenamento a tutto campo. Stefano Sorrentino ha svolto allenamento differenziato e si è sottoposto alle cure dei fisioterapisti. Terapie anche per Achraf Lazaar, mentre Giuseppe Pezzella si è regolarmente allenato con i compagni. Assente Edoardo Goldaniga. roma È continuata ieri mattina la preparazione della Roma in vista della trasferta di Empoli, in programma sabato alle ore 18.  Riscaldamento, esercizi sugli scatti, poi partitella in famiglia 11 contro 11. Regolarmente in gruppo Torosidis, fisioterapia per De Rossi., lavoro individuale per Manolas e Florenzi, che restano in dubbio. sampdoria Prosegue la preparazione della Sampdoria alla sfida di domenica con il Frosinone. Ieri esercitazioni tecnico-tattiche e partita a campo ridotto. Carlos Carbonero prosegue a Barcellona la convalescenza mentre Pedro Pereira e Jacopo Sala sono stati impegnati a Bogliasco nei rispettivi programmi di recupero agonistico. Oggi è fissato un allenamento mattutino a porte chiuse; in serata la squadra si ritroverà in ritiro. sassuolo Seduta pomeridiana ieri per il Sassuolo che, allo Stadio Ricci, ha effettuato torello, riscaldamento, lavoro atletico e partitella in famiglia a tutto campo. A parte Karim Laribi. Oggi giorno libero per la squadra, la preparazione riprenderà sabato mattina al Ricci a porte chiuse. Sempre sabato, alle ore 13, si terrà la conferenza prepartita di mister Eusebio Di Francesco. torino Allenamento pomeridiano ieri in Sisport per il Torino FC. Sessione tecnico-tattica per la squadra di Ventura, in preparazione al match di sabato sera contro il Milan. Ancora lavoro personalizzato per Bovo, mentre Gazzi ha proseguito la fase di rieducazione presso il centro Fisio&Lab. Il programma di oggi prevede la sessione di rifinitura al termine della quale la squadra partirà per il ritiro prepartita. udinese E’ finita 11 a zero la partitella in famiglia contro la squadra Primavera giocata ieri pomeriggio. Confortanti le indicazioni avute da due elementi come Di Natale e Bruno Fernandes (autore di una tripletta) che si candidano a partire titolari domenica contro il Verona. Colantuono ha provato la difesa a 4 e il tridente offensivo sia nel primo che nel secondo tempo. Assente Matos, tenuto a riposo per una leggera influenza. Wague e Heurtaux, ancora a parte, non saranno disponibili per domenica mentre si è rivisto all’opera, in un allenamento personalizzato, Alexander Merkel. verona_hellas Termina 6-0 a favore dei gialloblù capitanati da Toni l’amichevole in famiglia di ieri tra l’Hellas Verona e la Primavera di Pavanel davanti a più di 200 tifosi gialloblù. Delneri nel primo tempo (2-0) ha mandato in campo Gollini, Pisano, Helander, Bianchetti, Albertazzi; Romulo, Greco, Marrone, Siligardi; Rebic, Toni. Dopo 10′, vantaggio firmato Marrone, raddoppio ad opera di Siligardi. Da segnalare la traversa colpita da Luca Toni. Nel secondo tempo, Hellas Verona (4-4-2) con Coppola, Gilberto, Moras, Samir, Emanuelson; Wszolek, Ionita, Furman, Jankovic; Pazzini, Gomez. La squadra di Delneri cala il tris con Pazzini, 4-0 ad opera di Samir, doppietta personale per l’ex Milan (5-0), di Gomez il 6-0 finale. Meno grave del previsto l’infortunio riscontrato alla caviglia destra da Mohamed Fares. L’ex Primavera gialloblù ieri pomeriggio ha svolto lavoro differenziato sia in palestra che sul campo. Per completare le informazioni per la vostra fantasquadra visitate anche le nostre pagine:

>>> PROBABILI FORMAZIONI >>> SQUALIFICATI e INDISPONIBILI
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy