Buongiorno Fanta! #36

Buongiorno Fanta! #36

La mattina c’è più slancio con le news sul fantacalcio del 29/04/2016

Fantacalcio: tutte le news, squadra per squadra

Buongiorno a tutti, amici fantacalcisti. Sono le 8:00 e cosa c’è di meglio che cominciare la giornata con tutte le news sul fantacalcio pronte sul vostro pc, tablet, smartphone? Mettetevi comodi, e tra un caffè ed un croissant aprite Fantamagazine e gustatevi tutte le news sullo stato di forma e di salute dei vostri top players. Arrivare insieme fino alla stesura della formazione per la prossima importantissima giornata sarà un piacere, proprio come un buon caffè. Ogni mattina alle 8:00 noi saremo qui, insieme a voi,  con le ultime notizie per essere sempre un passo avanti a tutti. atalanta Ieri mattina seduta a porte aperte al centro Bortolotti di Zingonia. I nerazzurri hanno svolto il consueto lavoro tecnico-tattico in vista del match contro il Napoli, in programma allo stadio San Paolo lunedi 2 maggio alle 21. Lavoro differenziato per Carmona, Pinilla, Paletta e Stendardo, per quest’ultimi stagione finita; terapia e lavoro in acqua per Bassi. semaforettoCherubin, D’Alessandro nessuno Paletta, Gomez, Bassi Bologna In preparazione di Empoli-Bologna in programma domenica alle 15:00, ieri sul campo del Dall’Ara la squadra ha sostenuto una gara di allenamento con una formazione che milita nel campionato Promozione. La gara di allenamento si è conclusa sul punteggio di 10-1, per i rossoblù con cinque gol di Floccari, due di Brienza e una rete a testa per Giaccherini, Taider e Mounier. Tanti i tifosi che hanno assistito alla gara dalla Tribuna appositamente aperta al pubblico. semaforettoBrienza, Mounier, Diawara Rizzo, Donsah Rossettini carpi Allenamento mattutino all’antistadio Cabassi ieri per i biancorossi. Il gruppo, sotto la direzione dello staff tecnico, ha disputato una partita in famiglia. Lavoro personalizzato sul campo per Emanuele Suagher, mentre Matteo Fedele si è sottoposto a terapie ed esercizi in palestra. Solo terapie, infine, per Zeljko Brkic. semaforettoDe Guzman, Cofie Suagher, Fedele Lollo, Bianco chievo Penultimo allenamento settimanale ieri mattina per Pellissier e compagni in preparazione alla sfida di sabato sera al Bentegodi contro la Fiorentina. Fischio d’inizio alle ore 20.45. Attivazione di agilità e rapidità, tattica di squadra su soluzioni offensive, combinazioni al cross e tiri in porta il programma svolto. Non hanno preso parte alla seduta odierna i difensori Dario DainelliNicolas Frey, che proseguono con il loro lavoro di recupero, e il centrocampista Mariano Izco che ha lavorato a parte. Oggi pomeriggio alle 15.00 i gialloblù sosterranno la consueta rifinitura tecnica, che si svolgerà a porte chiuse. semaforettoMeggiorini, Cesar Floro Flores, Inglese Spolli, Dainelli, Frey, Izco empoli_banner_sx Problemi di infermeria per Marco Giampaolo. E’ praticamente certo il forfait di Alessandro Piu per la sfida di domenica contro il Bol0gna: il centravanti ha una piccola lesione muscolare al retto femorale e proverà a rientrare per l’Inter, ma anche in questo caso ci sono poche certezze. Considerando il lungodegente Livaja e lo squalificato Mchedlidze, sono obbligate le scelte in attacco ed è quindi praticamente scontata la presenza in panchina del giovane Tchanturia. I problemi riguardano però anche la difesa, dove Tonelli e Laurini sono sempre a parte: i due non rientreranno per il Bologna. Da segnalare poi che nella giornata di ieri, giovedì, non si è allenato nemmeno Pelagotti: il portiere ha mal di schiena, ma dovrebbe recuperare entro domani. semaforettoMaccarone Laurini, Pelagotti Piu, Livaja, Mchedlidze, Tonelli fiorentina Dal Centro Sportivo viola arrivano aggiornamenti su Josip Ilicic e Matias Vecino, alle prese con alcuni problemi muscolari. I due giocatori, a 48 ore dalla partita col Chievo, questa mattina hanno lavorato ancora a parte e, se per il recupero dello sloveno resta comunque qualche speranza, sarà quasi impossibile vedere l’uruguayano in campo al “Bentegodi”. semaforettoZarate, Tello Fernandez, Ilicic Vecino frosinone Continua la preparazione in vista della gara di domenica prossima contro il Milan. I giallazzurri si sono ritrovati nel pomeriggio di ieri a Ferentino dove hanno svolto il riscaldamento, una serie di esercitazioni tecnico-tattiche ed una partitella finale. Dionisi è rientrato in gruppo, terapie per Soddimo mentre Pavlovic ha lavorato a parte a causa di un affaticamento muscolare al polpaccio destro. semaforettoDionisi, Sammarco, Frara, Ajeti Pavlovic Soddimo, Chibsah genoa Palestra, addestramenti e partitine con le porte ristrette al mattino. Esercitazioni nella seconda parte di giornata, con corse a integrare la mole di lavoro studiata dallo staff. Una giornata intensa ieri per la squadra tornata al centro sportivo intitolato a Gianluca Signorini, per il secondo giorno di preparazione in vista della gara con la Roma. Una doppia seduta filata via liscia e connotata dal rientro in gruppo di capitan Burdisso. Pandev ha proseguito il lavoro differenziato in attesa del via libera dei dottori per unirsi ai compagni nel giro di qualche giorno. Iter riabilitativo presso la Clinica Villa Stuart per Perin. semaforettoRigoni, Pavoletti, Rincon Suso, Burdisso Perin, Pandev inter Lunga e intensa seduta di allenamento per i nerazzurri che sono scesi in campo nel pomeriggio ieri per proseguire la preparazione in vista della partita con la Lazio, in programma domenica alle 20.45. I ragazzi di Roberto Mancini si sono subito divisi in due gruppi e, dopo una prima fase di riscaldamento, hanno svolto alcune esercitazioni specifiche su tecnica e tattica. A chiudere la sessione una partitella a campo ridotto, seguita da esercizi di stretching. Nel corso della seduta pomeridiana Adem Ljajic ha avvertito un leggero affaticamento muscolare, infortunio che gli ha impedito di lavorare con il gruppo. Il fantasista serbo si è allenato a parte. semaforettoMedel, D’Ambrosio, Perisic, Jovetic Eder Felipe Melo, Ljajic juventus Da ieri la Juventus ha iniziato a focalizzarsi in vista della gara contro il Carpi. Domenica sarà festa allo Juventus Stadium per celebrare la vittoria dello scudetto ed è possibile che Massimiliano Allegri faccia qualche cambio di formazione, per far giocare chi fino ad ora è stato meno impiegato. In ogni caso il mister bianconero vuole tenere alta tensione e concentrazione per l’altro obiettivo di stagione: la conquista della Coppa Italia. In attacco potrebbe trovare spazio uno tra Zaza e Morata. semaforettoRugani, Morata, Zaza Lichtsteiner, Cuadrado, Evra, Alex Sandro, Sturaro Chiellini, Marchisio, Neto lazio Simone Inzaghi ieri ha organizzato un test contro i suoi ex ragazzi della primavera. Partitella che dura circa un’ora e un quarto e finisce 8-1 per i grandi, grazie alle doppiette di Milinkovic e Djordjevic e ai gol di Mauri, Candreva, Keita e Felipe Anderson. Ruotano tutti gli uomini, l’unico che resta in campo per l’intera seduta è Cataldi. Il classe ’94 si muove da regista, è un’indicazione importante in vista del match con l’Inter. Anche perché Biglia è in borghese a bordocampo insieme al diesse Tare e resta a riposo per il terzo giorno consecutivo. Ha rimediato una contusione con la Samp, il suo forfait per domenica è sempre più probabile. Le buone notizie arrivano dal rientro in gruppo di Bisevac e Mauri: il difensore serbo non si vedeva da una decina di giorni (problema a un ginocchio), dovrebbe recuperare per domenica ed essere scelto come partner di Gentiletti al centro della difesa (Mauricio ha saltato l’allenamento). Ai loro lati verranno confermati Basta e Konko come terzini. A centrocampo Lulic mezzala sinistra, Onazi in vantaggio su Milinkovic (oggi il serbo é sembrato in buona forma) come intermedio di destra. L’attacco dovrebbe essere composto da Candreva, Klose e Keita, lo stesso tridente visto contro Palermo ed Empoli. semaforettoCataldi, Klose, Bisevac, Onazi Mauri, Mauricio, Milinkovic Biglia, Parolo, Radu, Matri milan Dopo la seduta mattutina, il Milan ha iniziato poco dopo le 15.30 il secondo dei due allenamenti sul campo in tartan del centro sportivo di Milanello. La seduta è iniziata con degli esercizi a terra. Successivamente i rossoneri si sono spostati sul campo ribassato per un po’ di corsa ed esercizi per articolarità e mobilità. A seguire una serie di torelli ed esercitazioni 1 vs 1 con i giocatori divisi in due gruppi. La squadra di nuova unita hanno effettuato un’esercitazione su metà campo 3 vs 2. A seguire partitella a metà campo 8 vs 8. Mattia De Sciglio ha svolto tutto il lavoro in gruppo. Per Bertolacci e Bonaventura lavoro personalizzato in palestra. Rodrigo Ely ha subito un trauma distorsivo alla caviglia destra con interessamento legamentoso. Vengono però escluse lesioni ossee. Nei prossimi giorni il calciatore si sottoporrà a ulteriori esami medici per stabilire prognosi e tempi di recupero che si aggirano intorno alle 4 settimane, salvo complicazioni. semaforettoDe Sciglio, Honda, Alex, Balotelli Zapata, Menez Bertolacci, Bonaventura, Rodrigo Ely napoli Doppia seduta per il Napoli ieri a Castelvolturno. Gli azzurri preparano il match contro l’Atalanta per il “monday night” della 36esima giornata al San Paolo alle ore 21. Al mattino la squadra si è divisa in due gruppi. I difensori hanno svolto attivazione e allenamento tecnico tattico specifico, mentre il plotone di centrocampisti e attaccanti hanno svolto lavoro su circuito di forza. Nel pomeriggio prima fase di attivazione, esercitazione passaggi con le mani e gol di testa e successivamente passaggi con i piedi e gol di prima. Di seguito partitina a campo ridotto e chiusura con allenamento tecnico tattico. Oggi allenamento di pomeriggio. semaforettoJorginho, Albiol Mertens, Insigne Nessuno palermo E’ proseguita ieri pomeriggio al “Tenente Onorato” di Boccadifalco la preparazione dei rosanero in vista del match di domenica pomeriggio contro la Sampdoria. La squadra di Ballardini ha sostenuto, dopo i consueti esercizi di riscaldamento tecnico, una partita d’allenamento a tutto campo.  Nel corso della partita disputata mercoledì con la Nazionale Under 20, Antonino La Gumina ha riportato un trauma contusivo alla caviglia destra. Il numero 54 rosanero ha svolto, nella giornata di ieri, allenamento differenziato e si è sottoposto alle cure dei fisioterapisti. semaforettoStruna, Vitiello Vazquez, Andelkovic Gonzalez roma La Roma si è allenata ieri in vista della trasferta di lunedì prossimo contro il Genoa. Una seduta durata 2 ore. La notizia più importante è quella del rientro in gruppo di Manolas. Assenti Totti e Florenzi. Per il capitano ieri lavoro individuale sul campo e in palestra. Florenzi è ancora alle prese con il risentimento al flessore della coscia sinistra rimediato contro il Napoli. Dopo una prima parte atletica, si è disputata una partitella a tema prima a un tocco poi a due tocchi con un nuovo esercizio sul possesso palla con le squadra che dovevano eseguire 30 passaggi nella metà campo avversaria, chi ci riusciva faceva fare dieci piegamenti agli avversari. semaforettoDe Rossi, Maicon Florenzi, Keita Pjanic sampdoria Continua sul prato principale del “Mugnaini” di Bogliasco la preparazione della Sampdoria alla penultima trasferta della stagione. Sotto gli occhi del presidente Massimo Ferrero e del direttore sportivo Carlo Osti, mister Vincenzo Montella e staff hanno diretto ieri una seduta incentrata su esercitazioni tecnico-tattiche in chiave-Palermo e partitelle a tema, conclusa da una partitella finale a campo ridotto. Niklas Moisander e David Ivan proseguono i rispettivi programmi di recupero (lo slovacco anche sul campo a livello atletico) al pari di Carlos Carbonero, sempre di stanza a Barcellona. Oggi è in agenda un allenamento pomeridiano a porte chiuse. semaforettoCassano, Alvarez, Ranocchia Correa, Silvestre Ivan, Moisander, Carbonero sassuolo Allenamento pomeridiano ieri per il Sassuolo Calcio che sul campo dello Stadio Ricci ha effettuato riscaldamento, lavoro di forza in palestra, trasformazione sul campo, esercitazioni tecnico tattiche e partitella su campo ridotto a ranghi misti con gli Allievi di mister Neri. Lavoro differenziato per Luca Antei, Davide Biondini, Gregoire Defrel, Karim Laribi, Simone Missiroli ed Emanuele Terranova.Per oggi è prevista una seduta mattutina a porte chiuse. semaforettoTrotta, Pellegrini Gazzola, Adjapong Defrel, Missiroli torino Il tecnico granata ha diretto ieri una sessione di allenamento tecnico-tattica, focalizzandosi su movimenti e contro-movimenti da mettere in atto contro i friulani. Provati diversi schemi su palla inattiva e non poi la seduta si è conclusa con una partitella a ranghi misti e a tempo e campo ridotti. Dal punto di vista dei singoli, le novità riguardano Immobile ed Obi. L’attaccante ha proseguito nelle terapie specifiche, per poi ricominciare a correre sul campo della Sisport, chiaramente lontano dal resto del gruppo granata. Il centrocampista, invece, ha svolto lavoro personalizzato in palestra per poi proseguire in piscina. Si paventa, dunque, il suo forfait per la trasferta di Udine. semaforettoMaksimovic Vives, Maxi Lopez Obi, Immobile, Avelar udineseSeduta pomeridiana ieri per l’Udinese sul consueto terreno del Bruseschi, dopo la riunione tecnica e l’attivazione in palestra. Sui campi esterni la squadra si è riscaldata con il consueto torello, prima di concentrare l’attenzione su un lavoro tattico 11 contro 11, per chiudere con una serie di partitine con tre squadre, ognuna composta da otto giocatori. Dopo la conferenza stampa di Gigi De Canio, il gruppo bianconero svolgerà oggi, alle ore 17, l’ultima seduta di allenamento della settimana. Nel corso della sessione di allenamento di ieri Emil Hallfredsson ha svolto lavoro differenziato programmato. La presenza del centrocampista centrale islandese in vista della gara di sabato non appare al momento in dubbio. C’è poi stato, mercoledì, un pranzo chiarificatore tra De Canio e Di Natale. Il mister ha proposto a Totò lo spazio da qui alla fine per chiudere al meglio la sua storia bianconera. Se non già contro il Torino, il capitano potrebbe rientrare con l’Atalanta per poi chiudere con il tributo nel suo stadio davanti ai suoi tifosi all’ultima giornata contro il Carpi. Il capitano ha dato la sua disponibilità e si è messo di nuovo a disposizione del tecnico e della squadra. Di Natale farà di tutto per recuperare dagli acciacchi, allenarsi con regolarità in gruppo e rientrare in campo da titolare. semaforettoBadu, Armero, Matos Hallfredsson, Adnan Zapata, Di Natale verona_hellas Smaltite le noie muscolari, Toni è tornato ieri ad allenarsi con il resto del plotone. Souprayen invece, a metà seduta (tutta a base di palla) si è fermato per un risentimento muscolare all’adduttore della coscia destra, che sarà valutato oggi a ora di pranzo. Siligardi ha svolto metà allenamento, per un fastidio al ginocchio che non preoccupa. Oggi allenamento mattutino a porte chiuse. semaforettoViviani, Toni Romulo Pazzini, Albertazzi, Fares, Souprayen Per completare le informazioni per la vostra fantasquadra visitate anche le nostre pagine:

>>> PROBABILI FORMAZIONI >>> SQUALIFICATI e INDISPONIBILI
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy