Buongiorno Fanta! #34

Buongiorno Fanta! #34

La mattina c’è più slancio con le news sul fantacalcio del 27/04/2016

Fantacalcio: tutte le news, squadra per squadra

Buongiorno a tutti, amici fantacalcisti. Sono le 8:00 e cosa c’è di meglio che cominciare la giornata con tutte le news sul fantacalcio pronte sul vostro pc, tablet, smartphone? Mettetevi comodi, e tra un caffè ed un croissant aprite Fantamagazine e gustatevi tutte le news sullo stato di forma e di salute dei vostri top players. Arrivare insieme fino alla stesura della formazione per la prossima importantissima giornata sarà un piacere, proprio come un buon caffè. Ogni mattina alle 8:00 noi saremo qui, insieme a voi,  con le ultime notizie per essere sempre un passo avanti a tutti. atalanta Ripresi ieri i lavori a Zingonia per gli uomini di Edy Reja. Brutte notizie sono però arrivate dal giudice sportivo: all’attesa squalifica per un turno di Gabriel Paletta si è aggiunta quella di Alejandro Gomez, fermato per tre giornate a causa della gomitata rifilata ad Hetemaj nella gara contro il Chievo. Se confermata (ammesso che l’Atalanta presenti ricorso) il campionato del Papu sarebbe da considerarsi chiuso qui. Bologna Dopo la vittoria contro il Genoa, la squadra riprenderà le attività oggi in vista della gara contro l’Empoli, con un doppio allenamento a porte aperte alle 11 e alle 15 a Casteldebole. carpi Polemiche in casa Carpi dopo la vittoria sull’Empoli ed il comunicato rilasciato dal Palermo sui presunti favori avuti dalla squadra di Castori. Sull’argomento è voluto intervenire il presidente dei biancorossi, Stefano Bonacini: “Ho il buon gusto di non parlare mai di arbitri, né in maniera negativa che positiva. E’ una linea che seguo da anni altrimenti si danno alibi ai giocatori. Non ci interessano i comunicati altrui. Contro la Juventus giocheremo come sappiamo, con la nostra mentalità e il nostro modo di fare calcio”. Bonacini ha parlato anche di mercato: De Guzman ci sta dando qualcosa dal punto di vista della personalità, il ragazzo doveva recuperare dall’infortunio e la riabilitazione è durata più del previsto. Ci potrà aiutare in queste ultime tre partite. Fa parte della nostra famiglia. Gnahoré? Il ragazzo sta bene, l’incidente ha rallentato il suo inserimento in squadra. È stato un peccato, ma abbiamo un prestito biennale e il ragazzo resterà con noi anche il prossimo anno: lo aspettiamo”. chievo Si sono ritrovati ieri pomeriggio allo Sport Hotel Veronello i gialloblù dopo il lunedì di riposo concesso da mister Rolando Maran. Iniziata la preparazione alla sfida di sabato sera allo stadio Bentegodi contro la Fiorentina e valevole per la 36^ giornata. Fischio d’inizio alle ore 20.45. Tutti a disposizione ad eccezione dei difensori Dario Dainelli e Nicolas Frey, che proseguono con il loro lavoro di recupero, e del centrocampista Mariano Izco, che ha svolto un allenamento differenziato. Oggi pomeriggio, seconda seduta della settimana, alle ore 15.00. empoli_banner_sx Il Giudice Sportivo ha reso noti i provvedimenti relativi alla 16ª giornata di ritorno. Tra questi figurano due giocatori azzurri: Mchedlidze, squalificato per tre giornate per avere, al 25° del primo tempo, con il pallone a distanza di gioco, colpito volontariamente un calciatore avversario con una manata al volto; Paredes (una giornata) per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Decima sanzione). Da segnalare in fine che Uros Cosic, anche lui ammonito è entrato in diffida. In tutto questo la società azzurra fa sapere che farà ricorso per le tre giornate di squalifica di inflitte a Levan Mchedlidze. fiorentina Matias Vecino e Josip Ilicic non si sono allenati insieme al resto del gruppo ieri. Dal Centro Sportivo non arrivano notizie confortanti riguardo ai due infortunati viola, ancora alle prese coi rispettivi problemi fisici. Non è escluso però che entrambi possano recuperare in vista della sfida di sabato prossimo col Chievo Verona. frosinone Ripresa degli allenamenti ieri per il Frosinone che domenica prossima sarà impegnato in trasferta contro il Milan. I giallazzurri si sono ritrovati alle 15 a Ferentino dove hanno svolto il riscaldamento, un lavoro intermittente a secco, una serie di possessi palla ed una breve partitella finale a campo ridotto. Differenziato per Frara e Dionisi, assente invece Soddimo. Il centrocampista si è recato a Villa Stuart per sottoporsi a risonanza magnetica a causa di un colpo al ginocchio destro rimediato contro il Palermo. La squadra di Stellone si ritroverà oggi alle 15 a Ferentino per una nuova seduta di lavoro. genoa Oggi il Genoa riprenderà alle 15.00 gli allenamenti al Centro Sportivo Signorini. Gian Piero Gasperini ha deciso che la prima seduta della settimana sarà a porte aperte per consentire alla squadra di ricevere la carica e l’affetto dei propri tifosi in vista della difficile gara contro la Roma di lunedì alle 19.00 al Ferraris. Dopo il rientro di Rincon e Burdisso, potrebbe esserci un’altra buona notizia per il tecnico rossoblù: nel corso della settimana sarà verificato il possibile rientro in squadra di Pandev, che sta ormai guarendo dopo l’infortunio muscolare che lo aveva bloccato. inter Dopo due giornate di riposo, sono ripartiti ieri i lavori ad Appiano Gentile per l’Inter di Roberto Mancini. Nel pomeriggio si è svolta la prima sessione di allenamento in vista della trasferta di Roma per il match con la Lazio, una seduta che ha visto la squadra dividersi in due gruppi: scarico per chi ha giocato con l’Udinese, lavoro più intenso per gli altri. In seguito, il gruppo si è ricompattato per la fase di possesso palla, il torello, la tattica, per poi finire con la partitella finale. juventus Dopo i festeggiamenti per il quinto scudetto consecutivo, la Juventus potrà godere di un po’ di meritato riposo. I Campioni d’Italia si ritroveranno a Vinovo, nei prossimi giorni, per iniziare a preparare la gara contro il Carpi. lazio La Lazio di Simone Inzaghi, ieri pomeriggio, si è ritrovata per una sessione di allenamento sul campo centrale di Formello. La seduta è cominciata con un fase di riscaldamento iniziale con scatti e allunghi ed è proseguita con un lungo lavoro sul possesso palla con gruppo diviso in due squadre. Successivamente lavoro atletico con ripetute a ritmo medio e chiusura con partitella a metà campo. Alle assenze dei vari Bisevac, Radu, Parolo, Kishna e Matri, infatti, si sono uniti i dubbi riguardanti Biglia, Konko e Hoedt. Il centrocampista, intorno all’ora di pranzo, ha effettuato degli accertamenti strumentali in Paideia, il difensore si è fermato a Marassi per una contusione alla coscia sinistra. All’allenamento non si è visto nemmeno Konko, titolare a Genova dopo l’infortunio muscolare agli adduttori. La speranza è che il francese sia stato risparmiato in via precauzionale e che abbia soltanto riposato un giorno in più rispetto al resto dei compagni. Klose, invece, è tornato a lavorare in gruppo dopo aver saltato le sfide con Juventus e Sampdoria. milan Secondo quanto riferito da acmilan.com, nella giornata di ieri il Milan ha osservato un turno di riposo dopo la gara di Verona. Oggi ci sarà la ripresa degli allenamenti a partire dalle 16.00. napoli Dopo la gara dell’Olimpico il Napoli riprenderà oggi gli allenamenti a Castelvolturno. Gli azzurri prepareranno il match contro l’Atalanta per il “monday night” della 36esima giornata al San Paolo alle ore 21. palermo Dopo la bella vittoria contro il Frosinone, è iniziata ieri la marcia d’avvicinamento del Palermo alla gara di domenica contro la Sampdoria. Dopo i consueti esercizi di riscaldamento, i rosanero hanno svolto esercitazioni di carattere tecnico con la palla proseguendo successivamente con un lavoro tattico e concludendo con una partita finale in campo ridotto. I calciatori impegnati contro il Frosinone hanno svolto lavoro di scarico. Nella giornata di oggi, gli uomini di Ballardini si ritroveranno al “Tenente Onorato” di Boccadifalco per una seduta pomeridiana. Durissimo comunicato emesso dalla società ieri per stigmatizzare la direzione arbitrale di Carpi-Empoli. Secondo la dirigenza rosanero i toscani sono stati pesantemente danneggiati e, di conseguenza, il risultato finale ha favorito gli emiliani a danno, anche, della squadra palermitana. roma La Roma è tornata ad allenarsi ieri mattina dopo la vittoria sul Napoli. Lavoro individuale per Manolas, Totti e Florenzi. Gli esami strumentali a cui si è sottoposto quest’ultimo hanno escluso la presenza di lesioni muscolari. Il resto della squadra ha iniziato la seduta in palestra per poi proseguire sul campo dove la rosa è stata divisa in due gruppi: chi ieri ha giocato gran parte della gara ha svolto un lavoro di scarico con ripetute da area ad area, mentre gli altri hanno lavorato sulla tecnica concludendo la sessione con una gara con le sponde. I giallorossi oggi osserveranno una giornata di riposo, tornando ad allenarsi giovedì mattina alle 11. sassuolo Riprende oggi allo Stadio Ricci la preparazione del Sassuolo in vista dell’incontro di domenica al Mapei Stadium contro l’Hellas Verona. torino Ripresa della preparazione ieri per il Torino con una sessione tecnico-tattica che poi si è conclusa con un lavoro aerobico. Maksimovic ha completamente smaltito il trauma contusivo/distorsivo al piede destro e ha svolto tutto il programma assieme ai compagni. Ancora differenziato per Immobile. L’attaccante ieri ha riferito un fastidio alla coscia destra per cui precauzionalmente è stato immediatamente sottoposto a controlli strumentali. La risonanza magnetica ha evidenziato la formazione di una cisti siero/ematica: pertanto Immobile non può ancora sostenere allenamenti ad alta intensità. Infine, gli accertamenti strumentali cui stato sottoposto Obi hanno rilevato un affaticamento al medio gluteo della coscia destra, necessitante di 3/5 giorni di lavoro specifico. Glik e compagni torneranno in campo oggi: in calendario doppio allenamento. udinese Come riporta il sito ufficiale dell’Udinese, il gruppo agli ordini di Luigi De Canio si è radunato ieri, sul consueto terreno del Bruseschi, per cominciare la preparazione alla gara del Friuli contro il Torino, in programma sabato 30 aprile alle 18. La sessione ha avuto inizio alle 10, con un primo riscaldamento  seguito da una suddivisione in due gruppi con fase tattica, alternata a possessi palla e lavoro atletico. Per completare le informazioni per la vostra fantasquadra visitate anche le nostre pagine:

>>> PROBABILI FORMAZIONI >>> SQUALIFICATI e INDISPONIBILI
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy