Buongiorno Fanta! #31

Buongiorno Fanta! #31

La mattina c’è più slancio con le news sul fantacalcio del 14/04/2016

Fantacalcio: tutte le news, squadra per squadra

Buongiorno a tutti, amici fantacalcisti. Sono le 8:00 e cosa c’è di meglio che cominciare la giornata con tutte le news sul fantacalcio pronte sul vostro pc, tablet, smartphone? Mettetevi comodi, e tra un caffè ed un croissant aprite Fantamagazine e gustatevi tutte le news sullo stato di forma e di salute dei vostri top players. Arrivare insieme fino alla stesura della formazione per la prossima importantissima giornata sarà un piacere, proprio come un buon caffè. Ogni mattina alle 8:00 noi saremo qui, insieme a voi,  con le ultime notizie per essere sempre un passo avanti a tutti. atalanta Mister Edy Reja ieri mattina ha diretto una lunga seduta di lavoro sul campo numero due del centro Bortolotti di Zingonia. Il programma dell’allenamento prevedeva esercitazioni tecnico-tattiche e partitella finale. Bassi, Carmona e Diamanti hanno lavorato a parte. Oggi, sempre a Zingonia, allenamento a porte aperte alle 11,15. Bologna Prosegue la preparazione dei rossoblù verso la gara di sabato contro il Torino. La squadra si è allenata ieri mattina sotto il sole di Casteldebole, con una serie di esercitazioni tattiche e la partitella conclusiva a metà campo. Oggi, a due giorni dalla gara con il Torino, la squadra sosterrà una seduta di allenamento a porte chiuse. carpi Seduta pomeridiana ieri per il Carpi di Fabrizio Castori, che ha disputato una partita in famiglia. Hanno svolto lavoro differenziato sul campo Fabrizio Poli e Emanuele Suagher, mentre Zeljko Brkic ha lavorato in palestra. Dopo l’allenamento, la squadra è partita per un ritiro di due giorni al fine di preparare al meglio la gara di sabato col Genoa. chievo Doppia seduta di allenamento ieri a Veronello per i gialloblù, che si sono divisi tra attività in palestra ed esercitazioni in campo. Nella seduta mattutina lavori di core stability e forza funzionale in palestra seguiti da esercizi di forza reattiva in campo. Nel pomeriggio, dopo un’attivazione tecnica, lavori sulla fase offensiva con combinazioni, esercitazioni tattiche sulla fase difensiva e torneo a pressione a tre squadre su campo ridotto. La squadra si ritroverà oggi a Veronello per una seduta pomeridiana. empoli_banner_sx Mattinata di lavoro ieri per gli azzurri. Buone notizie per Tonelli e Mchedlidze, dopo l’allenamento differenziato di martedì, i due sono tornati a disposizione e quindi abili e arruolabili. Ha lavorato a parte Laurini, ma niente di preoccupante, da programma tornerà in gruppo oggi. Da segnalare invece che Buchel, che ieri aveva fatto preoccupare dopo lo scontro di gioco che sembrava avergli compromesso la caviglia, era in campo coi compagni. SkorupskiSono arrivate notizie sulle condizioni di Skorupski. Questo il comunicato ufficiale: “L’Empoli Football Club comunica che gli esami a cui si è sottoposto il calciatore Lucasz Skorupski hanno evidenziato una importante lesione muscolare al tricipite brachiale mediale del braccio sinistro, che necessita di un intervento chirurgico per la sua suturazione. I tempi di recupero verranno stimati nei prossimi giorni”. La sensazione è che la stagione del portiere empolese sia finita. fiorentina Circa un’ora e mezzo di allenamento ieri per Borja Valero e compagni, che hanno svolto soprattutto esercizi incentrati sul possesso palla. Per gran parte dell’allenamento, la squadra è stata divisa in due gruppi distinti, lavorando sempre con il pallone. Solo nella parte finale della seduta il lavoro è stato collettivo, con una partitella a cui hanno preso parte tutti i giocatori, tranne Luigi Sepe. Assenti all’appello Babacar e Benalouane; Mati Fernandez invece, al rientro dopo l’infortunio subito con la Nazionale cilena, ha svolto tutto il lavoro con il gruppo e quindi sarà a disposizione per la partita contro il Sassuolo. frosinone Allenamento pomeridiano ieri per il Frosinone che a Ferentino ha lavorato in vista della sfida di domenica prossima a Verona. La squadra di Stellone ha svolto il riscaldamento, un lavoro di forza funzionale alternato tra campo e palestra, dei possessi palla ed una serie di esercitazioni tecniche. Rosi è tornato in gruppo, differenziato per Sammarco, Dionisi, Ajeti che soffre di un affaticamento al gluteo destro e Pavlovic a causa di un’infiammazione al flessore delle dita del piede destro. Assente Paganini vittima di un attacco influenzale mentre durante la seduta si è fermato Bardi, il portiere ha accusato un fastidio all’adduttore della gamba sinistra e oggi effettuerà gli accertamenti del caso. genoa Partitella in famiglia per il Genoa ieri a Pegli davanti a un centinaio di tifosi. Un primo test che servirà a mister Gasperini per valutare lo stato di forma dei suoi giocatori in vista della gara di sabato contro il Carpi. Assente (oltre a Burdisso e Pandev) Matavz per influenza: invece la sfortuna si è accanita su Izzo. Dopo il problema al ginocchio della scorsa settimana, il difensore ha giocato ma è uscito in anticipo a causa di una botta. Le sue condizioni saranno valutate nelle prossime ore. A segno nella partitella Pavoletti e Cerci autori di triplette. Un gol a testa per Ntcham, Suso, Capel e Laxalt. Sono stati aggregati per l’allenamento i Primavera Coppola, Panico e Scannapieco, oltre al portiere Sommariva precettato dai preparatori Spinelli e Scarpi. Oggi riunione tecnica e seduta tattica a porte rigorosamente chiuse. Leggi intervista Pavoletti >>> Leggi comunicato Perin >>> inter Allenamento pomeridiano ieri al centro sportivo Angelo Moratti per la squadra di Roberto Mancini in vista di Inter-Napoli di sabato sera. Intensa fase di riscaldamento con esercitazioni atletiche e torello, a seguire un lavoro sul possesso palla ed esercitazioni tattiche. La seduta è stata conclusa con una partitella. Roberto manciniIntervistato da Inter Channel, il tecnico dell’Inter Roberto Mancini ha commentato la vittoria ottenuta dalla Primavera nerazzurra nella finale di Tim Cup: “Si sono meritati la Coppa contro un’ottima squadra. Bello giocare a San Siro davanti a 20mila persone. Si tratta di una vittoria meritata per l’ottimo approccio nel secondo tempo. Manaj e Gnoukouri hanno fatto il loro dovere, poi Rey (Manaj, ndr) ha fatto un grandissimo gol”. Sull’esonero di Mihajlovic, Mancini s’è trincerato dietro un: “Non parlo”. Infine, sull’incontro col tecnico del Napoli nel prossimo turno di campionato: “Sabato stringerò la mano a Maurizio Sarri”. juventus Ieri Paulo Dybala ha svolto l’intero allenamento insieme ai suoi compagni. Il numero 21 juventino, nei prossimi giorni, lavorerà per trovare la forma migliore, ma comunque sarà a disposizione di Massimiliano Allegri, per la partita di domenica. Il tecnico livornese dovrà, dunque, decidere se far partire Dybala dalla panchina, oppure se farlo giocare dal primo minuto, al fianco di Mandzukic. Chi sembra di essere certo del posto contro il Palermo è Daniele Rugani che nelle ultime sfide sta trovando sempre più spazio. Per lui sarà la quinta partita da titolare. Insieme a Rugani giocheranno Barzagli e Bonucci. A centrocampo, con Marchisio e Pogba, rientrerà Khedira. lazio Allenamento pomeridiano ieri per la squadra biancoceleste dopo le ventiquattro ore di riposo. Prosegue la preparazione al quartier generale dei biancocelesti. Riscaldamento iniziale in palestra, successivamente fase di possesso palla sei contro sei e conseguente lavoro a tutto campo fratinati contro celesti. Partitella finale a campo ridotto per coloro che non hanno giocato contro il Palermo. Da segnalare il ritorno di Dusan Basta che ha svolto l’intera seduta con il gruppo fatta eccezione per la partitella. Lavoro differenziato invece per Konko. Leggi articolo infortunati Lazio >>> milan Doppio allenamento ieri per i ragazzi di mister Brocchi al Centro Sportivo di Milanello per preparare al meglio il match di domenica sera al Marassi contro la Samp di coach Montella. Grande attenzione, nel pomeriggio, agli aspetti tecnico tattici della squadra con esercitazioni attacco contro difesa con i portieri e poi con ulteriori esercitazioni tecnico-tattiche propedeutiche in vista della partita contro i blucerchiati. Alex e Christian Abbiati hanno svolto tutto il lavoro con il gruppo. Oggi la squadra rossonera tornerà ad allenarsi nel pomeriggio a partire dalle ore 16.00. napoli Doppia seduta per il Napoli ieri a Castel Volturno. Gli azzurri preparano il match di San Siro contro l’Inter per l’anticipo della 33esima giornata di Serie A. Al mattino sessione di allenamento per la linea difensiva che ha svolto attivazione e successivamente lavoro tecnico specifico. Nel pomeriggio il gruppo al completo ha svolto circuito di forza e lavoro tecnico tattico. Chiusura con partitina a campo ridotto. Oggi allenamento pomeridiano. palermo Doppio allenamento ieri per il Palermo nel ritiro di Coccaglio, come riferisce il sito ufficiale del club rosanero. In vista del match di domenica pomeriggio in casa della Juventus, gli uomini di Davide Ballardini hanno svolto in mattinata un programma di tattica e forza, mentre nel pomeriggio riscaldamento con pallone, esercitazioni tecniche, partitella a tema e sfide a metà campo. Sul fronte infortuni buone notizie per Accursio Bentivegna ed Edoardo Goldaniga, entrambi tornati in gruppo. Per quanto riguarda Aljaz Struna lo sloveno ha lavorato a parte in entrambe le circostanze odierne. roma Continua senza soste la preparazione alla trasferta di domenica contro l’Atalanta. La squadra ieri, dopo un’ora in palestra, è scesa in campo e ha svolto una fase atletica con esercizi sul possesso palla. Successivamente, si è passati alla parte tattica, per poi concludere la seduta con una partitella a campo ridotto 11 contro 11. Al termine dell’allenamento, Spalletti si è complimentato con la squadra per l’intensità mostrata. Hanno svolto un lavoro individuale programmato Gyomber, De Rossi e Dzeko, al pari di Perotti e Iago Falque: l’argentino e lo spagnolo soffrono infatti di un trauma contusivo alla coscia destra rimediato durante l’allenamento di martedì, ma entrambi dovrebbero rientrare in gruppo già oggi. Out, infine, Totti, bloccato da una gastroenterite. sampdoria Primo giorno di lavoro ieri per la Sampdoria che, al ‘Mugnaini’ di Bogliasco, comincia con una doppia seduta la settimana della sfida casalinga con il Milan. Nel corso della mattinata Vincenzo Montella e staff hanno optato per un allenamento a gruppi in palestra e specifico sul campo. Nel corso del pomeriggio i blucerchiati sono stati invece sottoposti a esercitazioni tattiche e partitelle a tema. Ad entrambe le sessioni hanno regolarmente partecipato Pedro Pereira e Ricky Alvarez mentre nella seconda parte Angelo Palombo ha dato forfait per una fastidiosa tonsillite. ivanInfermeria – Gli esami strumentali ai quali è stato sottoposto David Ivan hanno intanto confermato uno stiramento al bicipite femorale della gamba sinistra. Il centrocampista slovacco ha già iniziato il proprio programma di recupero tra terapie e fisioterapia. Sempre in tema di infermeria proseguono i lavori di recupero agonistico per Jacopo Sala (al Poggio) e Carlos Carbonero (a Barcellona). Oggi allenamento pomeridiano a porte chiuse. sassuolo Prosegue la preparazione del Sassuolo in vista del match di domenica in casa della Fiorentina. Ieri pomeriggio la squadra si è allenata sul terreno dello Stadio Ricci dove ha svolto riscaldamento, giochi di posizione a campo ridotto, sviluppo manovra dal basso e diverse partitelle sempre a campo ridotto. Lavoro differenziato per Luca Antei, Marcello Gazzola, Karim Laribi, Simone Missiroli ed Emanuele Terranova. Leggi articolo Missiroli >>> torino Tra campo e palestra si è svolto regolarmente l’allenamento di ieri del Toro. Baselli si è riaggregato al gruppo, mentre hanno invece proseguito nel loro programma specifico Jansson e Immobile. Nuova entrata nell’infermieria granata. Acquah è stato sottoposto ad esami strumentali che hanno evidenziato un sovraccarico funzionale al bicipite femorale della coscia destra. La prognosi è di circa 5-7 giorni. Il programma di oggi prevede una sessione a porte chiuse. udinese Tradizionale doppio allenamento nel mercoledì della settimana tipo di avvicinamento al ChievoVerona. La mattinata bianconera è iniziata in palestra con lavoro sulla forza prima di intensificare la parte atletica sul campo con le navette. Il gruppo si è poi diviso in due, scindendo i difensori dai centrocampisti e attaccanti, con un lavoro tattico mirato sui reparti. Nel pomeriggio la seduta si è divisa in torello, possessi palla, partitine 5 vs 5 e patitella tattica. Lavoro differenziato per Badu, Felipe e Heurtaux. Balic assente a causa di una sindrome gastrointestinale. Oggi è previsto un singolo allenamento pomeridiano con inizio alle ore 15. verona_hellas Tutti abili e arruolati ieri a Peschiera del Garda, per una seduta basata in larga parte su partitelle in una ristretta porzione del campo numero 1. Traffico intasato sul prato del quartier generale gialloblù, che ha costretto gli effettivi a disposizione a tenere alti i ritmi. Apprezzabili le giocate dei singoli, di fronte a chi ha sfruttato la gradevole giornata di sole per presenziare sulle tribunette dell’impianto. Oggi seduta pomeridiana a porte chiuse. Unico indisponibile Fares, che prosegue il proprio iter personalizzato. Per completare le informazioni per la vostra fantasquadra visitate anche le nostre pagine:

>>> PROBABILI FORMAZIONI >>> SQUALIFICATI e INDISPONIBILI
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy