Buongiorno Fanta! #29

Buongiorno Fanta! #29

La mattina c’è più slancio con le news sul fantacalcio del 12/04/2016

Fantacalcio: tutte le news, squadra per squadra

Buongiorno a tutti, amici fantacalcisti. Sono le 8:00 e cosa c’è di meglio che cominciare la giornata con tutte le news sul fantacalcio pronte sul vostro pc, tablet, smartphone? Mettetevi comodi, e tra un caffè ed un croissant aprite Fantamagazine e gustatevi tutte le news sullo stato di forma e di salute dei vostri top players. Arrivare insieme fino alla stesura della formazione per la prossima importantissima giornata sarà un piacere, proprio come un buon caffè. Ogni mattina alle 8:00 noi saremo qui, insieme a voi,  con le ultime notizie per essere sempre un passo avanti a tutti. atalanta Ieri giornata di riposo per i ragazzi di mister Reja che scenderanno in campo domenica prossima alle 12.30 contro la Roma di Spalletti. Ripresa prevista per oggi al Centro Sportivo Bortolotti di Zingonia. Bologna Grande risultato dei rossoblu all’Olimpico, che riescono nell’impresa di fermare la lanciatissima Roma di Spalletti. Gli uomini di Donadoni passano addirittura in vantaggio, grazie ad una punizione di Zuniga corretta in rete da Rossettini, che anticipa un incerto Szczesny. Nella ripresa arriva il pareggio di Salah, che dopo aver colpito tre pali mette finalmente in rete un assist perfetto di Totti. Un buonissimo punto per il Bologna in ottica salvezza, conquistato su un campo difficilissimo. carpi Sono ripresi ieri pomeriggio i lavori in casa biancorossa dopo la trasferta di Verona. La squadra, sul terreno del campo antistadio, ha svolto esercizi sulla potenza aerobica a secco e con la palla. Lavoro personalizzato sul campo per Cristian Zaccardo, Emanuele Suagher, Riccardo Gagliolo, Fabrizio Poli e Jerry Mbakogu. Oggi doppia seduta al Cabassi. chievo Due giorni di riposo per i giocatori di Maran, dopo la vittoria di sabato in casa contro il Carpi grazie al goal dell’intramontabile Sergio Pellissier. La ripresa è prevista per oggi con un allenamento pomeridiano alle ore 14.30. fiorentina  Giorno di riposo ieri per la Fiorentina, che riprenderà la preparazione in vista della gara contro il Sassuolo a partire da oggi. Secondo quanto riportato da Sky Sport, dopo i recenti accadimenti e le notizie uscite sul futuro del tecnico della Fiorentina Paulo Sousa, lo stesso portoghese dovrebbe incontrare nei prossimi giorni la proprietà viola per parlare di ciò che avverrà nella prossima stagione. L’allenatore dovrà dare delle spiegazioni a proposito di quanto accaduto in campo ma anche per le voci extra campo che lo hanno visto protagonista a più riprese. Nel frattempo i tifosi viola hanno espresso il loro dissenso contro la proprietà Della Valle, con uno striscione esposto all’esterno dello Stadio Franchi. frosinone Ancora un giorno di riposo ieri per i giallazzurri. La squadra, dopo la sconfitta contro l’Inter di sabato pomeriggio, ha osservato due giorni di riposo. Solo oggi si tornerà a lavorare a Ferentino. genoa Il Genoa ha ripreso ieri pomeriggio la preparazione in vista della trasferta di Modena con il Carpi (sabato ore 18), dove non ci sarà lo squalificato Munoz. Lavoro differenziato per Burdisso e Izzo, seduta fisioterapica per Pandev. Oggi invece si conoscerà la diagnosi per Perin, rimasto in campo al Mapei Stadium, dopo lo scontro fortuito con Munoz subìto nel primo tempo: il portiere rossoblù sarà sottoposto agli accertamenti diagnostici. Per lui ieri solo terapie. Il resto della squadra dopo il riscaldamento ha giocato una partitella nove contro nove a perimetro ridotto. Oggi doppia sessione a porte chiuse. inter Inter in campo nella giornata di ieri per il primo allenamento della settimana in vista della gara di sabato sera contro il Napoli. Lavoro differente per i giocatori impegnati contro il Frosinone, che si sono adoperati con esercizi atletici per poi concludere la seduta in palestra. Per il resto del gruppo esercitazioni aerobiche più intense, con partitella conclusiva nella cosiddetta ‘gabbia’. juventus Oggi, dopo due giorni di riposo, la Juventus inizierà a preparare la gara di domenica contro il Palermo. Massimiliano Allegri, contro i rosanero, potrebbe recuperare Paulo Dybala. Infatti, da mercoledì il numero 21 juventino dovrebbe tornare a lavorare in gruppo. Inoltre, contro il Palermo a centrocampo si rivedrà Sami Khedira che ha scontato le due giornate di squalifica.  In attacco, Allegri confermerà Mandzukic e se Dybala starà bene sarà nuovamente titolare accanto al croato, mentre Morata potrebbe tornare in panchina. lazio Ieri alle 10.30 erano già tutti in campo: per la seduta di scarico chi ha affrontato e piegato il Palermo; per l’allenamento tecnico e un breve lavoro atletico tutti gli altri. In gruppo ci sono Guerrieri, Mauricio, Hoedt, Milinkovic, Cataldi, Felipe Anderson, Djordjevic e Matri, più i giovani Primavera Matosevic, Mattia, Manoni, Germoni e Murgia, aggregati da lunedì scorso a Norcia. Con loro, per pochi minuti, anche Basta: il serbo inizia con il resto dei compagni, svolge le esercitazioni con il pallone, poi si stacca quando inizia la fase di possesso palla. Il terzino parla brevemente con Inzaghi e rientra negli spogliatoi: non ha ancora recuperato dalla lesione di primo grado al polpaccio, la sua presenza con l’Empoli resta in forte dubbio. Passi in avanti da parte di Konko, fermo dalla gara di ritorno di Europa League con lo Sparta Praga. Il francese effettua un lavoro di allunghi sulla fascia di circa mezzora. Deve risolvere uno stiramento ai flessori.  Soltanto palestra per Berisha, Radu, Mauri, Morrison e Kishna. milan Anche ieri, per il secondo giorno, il Milan ha riposato e non si è allenato a Milanello: la squadra rossonera, in vista della prossima gara contro la Sampdoria, tornerà a lavorare oggi pomeriggio. Intanto, nella serata di ieri, c’è stata una cena in quel di Arcore fra Silvio Berlusconi e Cristian Brocchi, allenatore della Primavera e già individuato dall’ex Cavaliere come prossimo tecnico dei rossoneri. Verosimile che si parli del futuro approdo di Brocchi sulla panchina della Prima Squadra, ma non è escluso che si possa arrivare a una svolta più rapida, con un eventuale esonero anticipato di Sinisa Mihajlovic. napoli Tutto confermato: il Napoli presenterà oggi ricorso per Gonzalo Higuain con il chiaro obiettivo di ridurre le quattro giornate di squalifica dopo l’espulsione di Udine. La discussione potrebbe esserci venerdì, ma non è da escludere che slitti a lunedì prossimo. Di sicuro, l’argentino vorrà esserci e presenzierà personalmente, così come dovrebbe esserci anche De Laurentiis in veste di accompagnatore per sensibilizzare i giudizi e per far capire quanto il Napoli tenga al fatto che l’argentino sia ascoltato dai giudici. Il Napoli punta a due giornate di sconto, dunque a riavere il suo attaccante già martedì prossimo, nel match del San Paolo contro il Bologna e, ovviamente, nel big match contro la Roma del prossimo 25 aprile, fondamentale in chiave secondo posto. Dopo il successo sul Verona, intanto, il Napoli riprenderà oggi gli allenamenti a Castelvolturno. Gli azzurri prepareranno il match di San Siro contro l’Inter per l’anticipo della 33esima giornata di Serie A. palermo Ufficialmente esonerato Novellino, si attende l’ufficialità del reintegro di Ballardini. Nel frattempo il Palermo inizierà nel pomeriggio di oggi la preparazione in vista della sfida contro la Juventus, in programma domenica pomeriggio a Torino. Sono ventisette i giocatori rosanero che partiranno questa sera verso la Lombardia, anche se il sito ufficiale non specifica chi li abbia scelti. Ecco l’elenco diramato dal club:Portieri: Alastra, Posavec, Sorrentino. Difensori: Andelkovic, Cionek, Goldaniga, Gonzalez, Lazaar, Morganella, Pezzella, Rispoli, Struna, Vitiello. Centrocampisti: Brugman, Chochev, Cristante, Hiljemark, Jajalo, Maresca, Quaison. Attaccanti: Balogh, Bentivegna, Djurdjevic, Gilardino, La Gumina, Trajkovski, Vazquez. roma Partita stregata per i giallorossi di Spalletti che pareggiano con il Bologna grazie ad un goal di Salah su assist di Totti, dopo essere passati in svantaggio nel primo tempo. Tre pali colpiti dallo stesso Salah e una presenza costante nella metà campo avversaria non sono bastate per conquistare i 3 punti, e adesso il secondo posto diventa molto difficile da raggiungere. Neanche un minuto per Strootman, inizialmente previsto in campo al posto dello squalificato Nainggolan, buona prova di Totti subentrato a Iago Falque nella ripresa. sampdoria Così come per il Milan, due giorni di riposo anche per la Sampdoria in vista del posticipo domenicale di Marassi. La Sampdoria, prossimo avversario del Milan in Campionato, riposa ieri e oggi. La ripresa a Bogliasco: mercoledì con una doppia seduta di allenamento. sassuolo Dopo una domenica di riposo, il Sassuolo ha ripreso ieri pomeriggio la preparazione al Ricci in vista della sfida di domenica contro la Fiorentina. Nella prima parte della seduta i neroverdi hanno svolto riscaldamento e lavoro atletico, quindi l’allenamento è proseguito solo per i calciatori non impiegati sabato col Genoa che hanno disputato diverse partitelle a tema su campo ridotto ad alta intensità. Hanno lavorato a parte Luca Antei, Marcello Gazzola, Karim Laribi, Simone Missiroli ed Emanuele Terranova.  Oggi i ragazzi di Di Francesco svolgeranno i test Mapei sul sintetico di Fiorano, nel pomeriggio ci sarà allenamento al Ricci. torino Il Torino, dopo la vittoria contro l’Atalanta, riprenderà la preparazione oggi con una seduta a porte aperte alla Sisport. I granata sabato prossimo giocheranno a Bologna alle 15. La sessione di oggi prevede l’entrata dei tifosi a partire dalle ore 10.30. udinese Lunedì di riposo dopo la trasferta di Genova contro la Sampdoria con la ripresa fissata per oggi pomeriggio alle 15. Il programma degli allenamenti settimanale per l’Udinese di mister De Canio sarà standard: la doppia fissata nella giornata di mercoledì, gli allenamenti pomeridiani di giovedì e venerdì, per chiudere con la rifinitura nel sabato mattina. verona_hellas La ripresa degli allenamenti per i gialloblù è fissata per oggi. La squadra si ritroverà sul campo dello Sporting Center ‘Il Paradiso’ di Peschiera, in programma alle ore 15 una seduta a porte aperte per preparare la sfida contro il Frosinone, che si giocherà domenica 17 aprile (ore 15) allo stadio ‘Bentegodi’. Per completare le informazioni per la vostra fantasquadra visitate anche le nostre pagine:

>>> PROBABILI FORMAZIONI >>> SQUALIFICATI e INDISPONIBILI
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy