Buongiorno Fanta! #28

Buongiorno Fanta! #28

La mattina c’è più slancio con le news sul fantacalcio del 08/04/2016

Fantacalcio: tutte le news, squadra per squadra

Buongiorno a tutti, amici fantacalcisti. Sono le 8:00 e cosa c’è di meglio che cominciare la giornata con tutte le news sul fantacalcio pronte sul vostro pc, tablet, smartphone? Mettetevi comodi, e tra un caffè ed un croissant aprite Fantamagazine e gustatevi tutte le news sullo stato di forma e di salute dei vostri top players. Arrivare insieme fino alla stesura della formazione per la prossima importantissima giornata sarà un piacere, proprio come un buon caffè. Ogni mattina alle 8:00 noi saremo qui, insieme a voi,  con le ultime notizie per essere sempre un passo avanti a tutti. atalanta L’Atalanta continua nel suo lavoro di avvicinamento alla partita con il Torino. Ieri la squadra allenata da Edy Reja ha svolto una partitella in famiglia, come ha riportato il sito ufficiale dei nerazzurri. Non hanno giocato Carmona e Diamanti, che hanno invece seguito le loro terapie per poi lavorare in palestra. Gagliardini invece non si è allenato perché influenzato. Pronto D’Alessandro se Diamanti non riuscisse a recuperare. Bologna La squadra ha ripreso ieri a lavorare a Casteldebole in vista di Roma-Bologna, con una doppia seduta di allenamento agli ordini di Mister Donadoni e del suo staff. Esercitazioni atletiche al mattino, seduta tattica e partitella a campo ridotto al pomeriggio. Oggi i rossoblù svolgeranno una seduta di allenamento a porte chiuse. Sul sito tuttobolognaweb.it invece si legge il resoconto della partitella nella quale si sono messi in evidenza Acquafresca e Giaccherini. Non ha partecipato invece Destro. carpi Allenamento pomeridiano ieri per i biancorossi. Il gruppo, sotto gli occhi dello staff tecnico, ha disputato alcuni “torelli” per poi concentrarsi su esercitazioni tattiche. Tornano a disposizione Suagher e Crimi dopo aver scontato le rispettive squalifiche mentre restano da valutare Lollo e Mbakogu. Unici indisponibili Bubnjic e GnahoreOggi seduta di rifinitura mattutina. chievo Allenamento allo stadio Bentegodi ieri mattina per i gialloblù in preparazione alla sfida di sabato contro il Carpi per la 32^ giornata di campionato. Fischio d’inizio alle ore 18.00. Ballottaggi tra Hetemaj e Rigoni a centrocampo e tra Inglese e Floro Flores in attacco. Oggi pomeriggio, alle ore 14.30, i gialloblù svolgeranno la consueta rifinitura tecnica a porte chiuse allo Sport Hotel Veronello prima del ritiro pre partita. empoli_banner_sx Empoli al lavoro ieri, con Tonelli e Mchedlidze di nuovo a disposizione di Giampaolo. I due hanno ripreso ad allenarsi in gruppo mentre destano ancora apprensione le condizioni di Andrea Costa. Il centrale è ancora alle prese con la febbre e ieri ha lavorato in palestra. La speranza dello staff medico è che il giocatore possa tornare a disposizione tra oggi e domani. Se ce la farà vedremo la formazione tipo, con Laurini di nuovo titolare a destra e Croce a centrocampo, altrimenti toccherebbe a uno tra Ariaudo e Cosic. Recuperato anche Saponara mentre dovrà stringere i denti Skorupski. Sicuramente out Livaja. fiorentina Buone notizie per la Fiorentina: secondo quanto riportato da firenzeviola.itMilan Badelj ha partecipato all’allenamento di ieri mattina e dovrebbe essere a disposizione per la prossima di campionato contro l’Empoli. In attacco, dietro il rientrante Kalinic, dovrebbero agire Berardeschi, Ilicic e Tello. Ai box i lungodegente Benalouane e Babacar, oltre a Mati Fernandez, nonostante l’ottimismo e i miglioramenti di questa settimana. frosinone Ieri a Ferentino Frara e compagni hanno svolto il riscaldamento, una serie di esercitazioni tattiche ed una breve partitella a campo ridotto. Terapie per Sammarco e Dionisi mentre Soddimo ha svolto un lavoro differenziato. Oggi alle 13:45 mister Stellone incontrerà la stampa per la consueta conferenza pre gara, alle 15 invece, al Comunale di Frosinone, è in programma la seduta di rifinitura. genoa Doppia notizia più che positiva per Gian Piero Gasperini nella seduta di ieri a Pegli. Leonardo Pavoletti e Alessio Cerci sono rientrati in gruppo. Oggi lo staff tecnico valuterà per decidere se inserirli nella lista dei convocati. Qualche indicazione potrebbe provenire dalla conferenza stampa di Gasperini a Villa Rostan alle 13.30. Dopo la rifinitura la squadra partirà per Reggio Emilia. La seduta si è svolta con due gruppi selezionati che hanno occupato le metà campo. I giocatori sono stati sottoposti alternativamente a esercitazioni, generali e per reparto, con partitelle a tema e grande cura nella sincronizzazione dei movimenti. Burdisso sta accelerando per abbreviare i tempi di recupero, mentre Pandev prosegue la fisioterapia. Ansaldi, operato nelle scorse settimane di appendicite, è pronto per una maglia da titolare così come Laxalt, che ha recuperato dopo gli impegni con la nazionale. inter Seduta di allenamento iniziata ieri poco prima del mezzogiorno all’interno della palestra, dove la squadra ha eseguito la fase di riscaldamento L’attività in campo è iniziata con molto lavoro tattico specifico per ogni reparto. Un torello al quale ha preso parte l’intera squadra ha poi anticipato una seconda parte di intenso lavoro tattico, in particolare sui calci piazzati. È rientrato in gruppo D’Ambrosio, pronto a rilevare lo squalificato Nagatomo mentre Medel ha smaltito l’attacco influenzale. juventus Oggi la Juventus sosterrà l’allenamento della vigilia della gara contro il Milan. Per la gara di sabato il tecnico livornese ritroverà Bonucci e Alex Sandro. Il centrale azzurro agirà accanto a Barzagli e Rugani mentre Alex Sandro agirà nel centrocampo a 5 sulla fascia sinistra. Insieme a lui ci saranno certamente Marchisio e Pogba, mentre sulla destra giocherà uno fra Cuadrado e Lichtsteiner. L’ultima casella della linea mediana è ancora da riempire, visto che la Juventus sta aspettando l’esito del ricorso per le due giornate di squalifica inflitte a Khedira. Se il tedesco non sarà a disposizione per la partita di sabato, Allegri ha l’imbarazzo della scelta visto che può scegliere fra Asamoah, Pereyra e Sturaro. In attacco, invece, Dybala non dovrebbe farcela e per questo si va verso la coppia Morata – Mandzukic. Oggi ci sarà il responso definitivo sul numero 21 juventino che comunque, anche qualora dovesse recuperare, partirà dalla panchina. lazio L’allenamento di ieri dura un’ora, praticamente come il confronto tra la squadra e alcuni esponenti della Curva Nord, andato in scena pochi minuti prima dell’inizio della seduta. La rosa effettua un breve riscaldamento, poi scatta la partita undici contro undici a tutto campo. Da una parte i fratinati, schierati con il 4-4-2: Guerrieri in porta, Patric, Mauricio, Hoedt e Lulic in difesa, Felipe Anderson, Onazi, Murgia e Germoni a formare la linea dei centrocampisti, Klose e Matri in attacco. Dall’altra gli azzurri con il 4-3-1-2: Marchetti tra i pali, Mattia, Bisevac, Gentiletti e Braafheid dietro, Cataldi, Biglia e Parolo in mediana, Candreva dietro la coppia Djordjevic-Keita. La sfida termina 1-0 per questi ultimi con gol di Djordjevic. E purtroppo finisce con lo stop di Braafheid: l’olandese si ferma per un problema al flessore della coscia sinistra e viene sostituito dal giovane Manoni. Si teme una lesione muscolare. Sulla via del recupero Basta e Milinkovic: per i due lavoro differenziato sul campo. Soltanto palestra, invece, per Radu, Konko, Morrison e Kishna. milan Allenamento pomeridiano ieri per i rossoneri al centro sportivo di Milanello a partire dalle ore 17.00. Dopo il consueto riscaldamento sono iniziate le esercitazioni tecniche durante le quali la rosa è stata divisa in gruppi da 3. A seguire esercitazione tattica in vista del big match di sabato contro la Juventus. Riccardo Montolivo ha svolto allenamento personalizzato. Oggi la rifinitura rossonera inizierà a partire dalle ore 17.00. In collegamento da Milanello, Marco Nosotti ha raccontato a SkySport24 che, rispetto al match in casa dell’Atalanta, contro la Juventus potrebbero esserci cinque cambi nella formazione iniziale rossonera: in difesa dovrebbe infatti rivedersi Alex al fianco di Zapata, mentre a centrocampo l’unica conferma dovrebbe essere Bonaventura, che potrebbe essere affiancato da Kucka, Josè Mauri e Honda. In avanti, infine, nella giornata di ieri è stato provato al fianco di Bacca anche Balotelli, che potrebbe avere una chance importante contro i bianconeri. napoli Allenamento pomeridiano ieri per il Napoli a Castelvolturno. Gli azzurri preparano il match con il Verona al San Paolo per la 32esima giornata di Serie A. La squadra ha svolto attivazione con il pallone e successivamente seduta tecnico tattica. Chiusura con partitella a campo grande. Ancora differenziato per Reina ma è pronto Gabriel. Per gli squalificati Koulibaly e Higuain i sostituti sono già decisi: Chiriches in difesa e  Gabbiadini al posto del Pipita. Oggi allenamento di pomeriggio. palermo E’ proseguita ieri pomeriggio la preparazione del Palermo in vista del match di domenica sera contro la Lazio. La formazione di Novellino ha iniziato la seduta con un riscaldamento, proseguendo poi con un lavoro tattico, esercizi di carattere tecnico-tattico e una partita finale in campo ridotto. Edoardo Goldaniga ha intensificato l’attività di riatletizzazione. Oggi la formazione rosanero sosterrà un allenamento pomeridiano. roma Dopo una sessione video e un riscaldamento in palestra, la Roma è scesa ieri sui campi di Trigoria per continuare la preparazione alla gara con il Bologna di lunedì sera. Nainggolan e Vainqueur hanno svolto un lavoro individuale ma oggi torneranno regolarmente in gruppo. Stesso tipo di allenamento anche per Totti, a causa di una botta alla caviglia rimediata ieri. Per sostituire lo squalificato Nainggolan al momento appare favorito Strootman su Iago Falque. sampdoria Sotto gli sguardi attenti dell’avvocato Antonio Romei e del direttore sportivo Carlo Osti, la Sampdoria ha continuato ieri sul campo superiore del “Mugnaini” la preparazione alla sfida casalinga con l’Udinese. Riscaldamento, esercitazioni difensive e offensive, partitella: questo nel menù del giovedì di Vincenzo Montella e staff, che sotto il sole di Bogliasco ha ritrovato Niklas Moisander e Pedro Pereira. Ricky Alvarez ha invece sostenuto la seconda seduta specifica programmata e individuale sul campo consecutiva. Terapie e fisioterapia per Jacopo Sala. Carlos Carbonero prosegue il programma di recupero agonistico concordato con la struttura di Barcellona dove è stato operato. Oggi è in agenda un altro allenamento pomeridiano a porte chiuse. sassuolo Ultime ore di preparazione alla sfida col Genoa per il Sassuolo, che nella seduta di ieri ha svolto torello, riscaldamento, lavoro tecnico tattico, sviluppo manovra ed esercitazioni sulle palle inattive. Lavoro differenziato per Luca Antei, Marcello Gazzola, Karim Laribi, Simone Missiroli ed Emanuele Terranova. Per oggi è prevista la rifinitura a porte chiuse. torino Allenamento pomeridiano ieri per il Torino con una sessione tecnico tattica poi conclusa con una partita a tempo ridotto.  Buone notizie per il centrocampo di Ventura che dopo aver recuperato Benassi ritrova Acquah: dopo il programma personalizzato dei giorni scorsi, il ghanese si è infatti riaggregato al gruppo, svolgendo l’intera seduta con i compagni. Per Immobile niente da fare invece, ma l’ex Borussia Dortumund dopo il lavoro personalizzato con i massofisioterapisti, ha ricominciato a correre sul campo. Il suo rientro si avvicina. Nuova sessione in vista della sfida all’Atalanta oggi pomeriggio, allenamento tecnico-tattico per Glik e compagni. udinese Allenamento pomeridiano ieri per l’Udinese in vista della prossima di campionato contro la Sampdoria: come riportato dal sito ufficiale del club friulano, si registra il ritorno in gruppo del centrocampista Guilherme. Badu e Karnezis hanno svolto lavoro differenziato. Felipe ha abbandonato l’allenamento anzitempo per un affaticamento muscolare alla coscia sinistra. Oggi è prevista una seduta pomeridiana con inizio alle ore 15. verona_hellas Non sono propriamente i giorni più fortunati della stagione per Helander. Smaltita infatti la gastroenterite, ieri il nazionale svedese è stato messo ko da un attacco febbrile. Hanno proseguito i rispettivi iter personalizzati Fares e Siligardi. La squadra nel pomeriggio è stata divisa in due gruppi da mister Delneri. Entrambi si sono dedicati alla messa in pratica di schemi, sia di carattere difensivo che offensivo, sia a una massiccia razioni di conclusioni a rete. Oggi allenamento mattutino a porte chiuse. Per completare le informazioni per la vostra fantasquadra visitate anche le nostre pagine:

>>> PROBABILI FORMAZIONI >>> SQUALIFICATI e INDISPONIBILI
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy