Buongiorno Fanta! #15

Buongiorno Fanta! #15

La mattina c’è più slancio con le news sul fantacalcio del 17/03/2016

Fantacalcio: tutte le news, squadra per squadra

Buongiorno a tutti, amici fantacalcisti. Sono le 8:00 e cosa c’è di meglio che cominciare la giornata con tutte le news sul fantacalcio pronte sul vostro pc, tablet, smartphone? Mettetevi comodi, e tra un caffè ed un croissant aprite Fantamagazine e gustatevi tutte le news sullo stato di forma e di salute dei vostri top players. Arrivare insieme fino alla stesura della formazione per la prossima importantissima giornata sarà un piacere, proprio come un buon caffè. Ogni mattina alle 8:00 noi saremo qui, insieme a voi,  con le ultime notizie per essere sempre un passo avanti a tutti. atalanta Ieri mattina mister Edy Reja, in vista della gara contro il Bologna, in programma allo stadio Atleti Azzurri d’Italia domenica alle 12,30, ha diretto un allenamento a porte aperte al centro Bortolotti di Zingonia.  Una lunga seduta di lavoro dedicata al lavoro tecnico tattico e conclusa con la consueta partitella su campo ridotto. Oltre a Carmona, che ha proseguito con il programma personalizzato, hanno lavorato a parte anche Paletta (influenza) e Pinilla (fastidio al flessore). Oggi allenamento a porte aperte alle 11,15. Infortunio Pinilla >>> Bologna La squadra si è allenata ieri mattina a Casteldebole proseguendo la marcia di avvicinamento alla gara contro l’Atalanta. Riscaldamento in palestra, tattica e partitella a metà campo agli ordini di Mister Donadoni. Domani la preparazione dei rossoblù alla gara di Bergamo proseguirà con una seduta di allenamento a porte chiuse. In relazione all’infortunio di Mattia Destro il Bologna Fc 1909 comunica che il trattamento è stato di tipo conservativo senza alcun intervento chirurgico. Confermati i tempi di recupero di 4/5 settimane. Infortunio Destro >>> carpi Doppia seduta di allenamento ieri per i biancorossi sul terreno del campo antistadio. Alla mattina sessione fisica con circuiti di forza e trasformazioni a secco e sul campo. Nel pomeriggio riscaldamento tattico, partite nello stretto e partitella finale. Verdi, Mbakogu, Martinho e Brkic hanno svolto lavoro personalizzato sul campo, De Guzman si è sottoposto a terapie e palestra, mentre si è rivisto Eddy Gnahorè che ha lavorato in palestra con lo staff di preparatori. Oggi seduta pomeridiana alle ore 14,30. chievo Si sono ritrovati ieri allo Sport Hotel Veronello i gialloblù con una doppia seduta di allenamenti per proseguire la preparazione in vista del match di domenica allo stadio Luigi Ferraris di Genova contro la Sampdoria per la 30^ giornata di Serie A Tim. Fischio d’inizio alle ore 15.00. Al mattino lavori di forza individuali in palestra e di reattività in campo mentre nel pomeriggio attivazione fisica, tecnica a possesso in superiorità numerica, esercitazioni sulla fase offensiva e partite a campo ridotto alternate a lavori a secco. Oggi la squadra si ritroverà per una nuova seduta alle ore 14.30. empoli_banner_sx Un nuovo stop durante l’allenamento di ieri e guarda caso si tratta ancora di un difensore. Prima della partitella si è infatti fermato Vincent Laurini, ma il francese, alle prese con un semplice affaticamento all’adduttore, non sembra preoccupare. In ogni caso andrà valutato meglio nelle prossime ore. Da segnalare poi che Mario Rui continua ad allenarsi a parte, ma già oggi potrebbe rientrare in gruppo. E’ invece già a disposizione di Giampaolo il difensore Costa: la sua presenza in campo dal primo minuto col Palermo si fa sempre più probabile. fiorentina Seduta mattutina ieri al centro sportivo per la Fiorentina in vista della sfida di domenica con il Frosinone. Recuperati Borja Valero e Vecino, mentre è ancora ai box Tomovic. Come riporta Firenzeviola.it, il serbo è vicino al recupero ma il tecnico Sousa non è intenzionato a rischiarlo nella gara del “Matusa”. Lavora ancora a parte, infine, Benalouane. frosinone Seduta pomeridiana ieri per giallazzurri che a partire dalle 15 hanno lavorato alla “Città dello Sport” di Ferentino dove Frara e compagni hanno svolto il riscaldamento, un lavoro di forza funzionale alternato tra campo e palestra ed una serie di partitine a pressione. Dionisi e Russo hanno lavorato a parte, nessun problema per il resto del gruppo. La squadra di Stellone si ritroverà oggi alle 15 a Ferentino per una nuova seduta di lavoro. Di dubbi il tecnico Roberto Stellone ne potrà avere per quanto riguarda il centrocampo ma di certo non ne avrà in difesa in quanto non si potrà contare su Aleandro Rosi che è stato appiedato dal giudice sportivo e tornerà a disposizione Leonardo Blanchard. Maglie da titolare dunque pressoché già assegnate. Stellone giocherà con Matteo Ciofani a destra e Pavlovic a sinistra e centrali Blanchard e Ajeti. Alternative non ce ne sono. genoa Giornata di doppia ieri al Centro Sportivo Gianluca Signorini. La mattinata si è aperta con i controlli in infermeria e la certificazione di abili e arruolati, rilasciata dal comparto sanitario, per gli elementi che l’altro ieri non avevano svolto attività con i compagni. Cerci e Rigoni sono tornati a lavorare in gruppo. Tachtsidis ha smaltito i postumi dello stato febbrile e Suso, colpito da un’indisposizione alla fine del primo allenamento settimanale, regolarmente al suo posto. In programma, per oggi, un test amichevole a Pegli contro il Fbc Finale 1908, primatista insieme all’Us Sanremo nel girone ligure di Eccellenza. L’incontro con la formazione allenata dal tecnico Pietro Buttu si disputerà a porte aperte, con inizio alle ore 15. inter Doppia seduta di allenamento ieri al centro sportivo “Angelo Moratti”. Nell’allenamento mattutino, la squadra ha svolto una fase di riscaldamento prima di svolgere alcune esercitazioni tattiche sul campo. Dopo una fase di lavoro in palestra, la la squadra è tornata nuovamente sul campo per una seconda parte di lavoro tattico. Nel secondo allenamento di giornata, i nerazzurri hanno svolto una prima fase di riscaldamento, seguita da esercizi di possesso palla e sulla tattica. A chiudere la seduta la “classica” partitella. Stando a quanto riporta Sky Sport, Geoffrey Kondogbia, che in mattinata aveva lavorato a parte, ha sostenuto lavoro atletico, così come Icardi, che poi non si è unito al gruppo per la partitella. La volontà del bomber argentino è di esserci per la trasferta di Roma, ma intanto il Mancio ha provato il seguente 4-2-3-1, senza Maurito e il centrocampista francese ex Monaco: Handanovic, D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo;. Brozovic, Medel; Biabiany, Ljajic, Perisic, Eder. juventus I bianconeri sfiorano la grande impresa, andando in vantaggio per 2-0 all’Allianz Arena grazie alle reti di Pogba e Cuadrado. Ottima per oltre un’ora subisce poi la rete di Lewandoski ed infine, a tempo praticamente scaduto, il pareggio di Mueller che manda le squadre ai supplementari. La maggiore freschezza dei tedeschi ha la meglio sugli juventini che nell’overtime subiscono le reti di Thiago Alcantara e dell’ex Coman. Mandzukic, in dubbio prima della gara e partito dalla panchina, subentra nella ripresa a Morata. Adesso, per la squadra di Allegri, tutte le energie saranno per il campionato. lazio Allenamento di rifinitura per la squadra di Pioli che si è ritrovata ieri alle 17:00 in campo al Fersini presso il Centro Sportivo di Formello. Fase iniziale di riscaldamento, successivamente esercizi di possesso palla 8vs8. Parte centrale basata sul lavoro tattico con cura delle due fasi di gioco, e allenamento finale dedicato a cross e tiri in porta. Al termine dell’allenamento il tecnico biancoceleste ha diramato la lista dei convocati in vista della sfida di stasera contro lo Sparta Praga (ore 19:00) allo Stadio Olimpico di Roma. Portieri: Marchetti, Berisha, Guerrieri; Difensori: Bisevac, Gentiletti, Hoedt, Konko, Mauricio; Centrocampisti: Biglia, Candreva, Cataldi, Felipe Anderson, Lulic, Mauri, Onazi, Parolo; Attaccanti: Keita, Klose, Matri. pioliIl tecnico Stefano Pioli, durante la conferenza stampa prepartita, ha parlato anche delle condizioni di alcuni giocatori. Speranze di recuperare Konko?:“Sono sempre ottimista, per lui devo aspettare. L’allenamento di oggi ci dirà qualcosa in più, spero possa farcela”. La doppietta di Klose lo rilancia anche per domani?:“E’ un calciatore con grande esperienza internazionale, che sa determinare la partita. Ha fatto bene e fatto gol, questo lo aiuta anche a recuperare le energie”. Djordjevic non lo vediamo in campo da un po’: “Ha un problema alla schiena, non credo domani possa farcela. Spero di averlo per domenica”. milan I rossoneri hanno lavorato sul campo rialzato di Milanello ieri dalle 15.00. Riscaldamento con corsa e esercizi. Successivamente la squadra si è dedicata ad un lavoro di possesso palla. I giocatori rossoneri hanno effettuato un’esercitazione attacco contro difesa in due metà campo, infine partitella divisi in tre squadre. Kucka e Rodrigo Ely hanno lavorato in palestra, mentre per Donnarumma lavoro in palestra da programma. Buone notizie per Sinisa Mihajlovic in vista della gara di domenica sera contro la Lazio. Secondo quanto riportato da Sky Sport infatti, Riccardo Montolivo ha iniziato la seduta odierna in gruppo e potrebbe dunque essere recuperato per la gara di San Siro contro i biancocelesti. Il Milan tornerà ad allenarsi oggi al centro sportivo di Milanello per continuare la preparazione in vista di Milan-Lazio, posticipo in programma domenica sera. L’orario della seduta è fissato per le ore 15. napoli Doppia seduta, ieri, per il Napoli a Castelvolturno. Gli azzurri preparano il match contro il Genoa per il posticipo serale della 30esima giornata di domenica al San Paolo (ore 18). Al mattino la squadra si è divisa in due gruppi. I difensori hanno svolto allenamento tecnico tattico, mentre il plotone di centrocampisti e attaccanti hanno effettuato un circuito atletico di forza. Nel pomeriggio seconda seduta. Prima fase di riattivazione in gruppo. Di seguito partitine a tema con le sponde. Successivamente lavoro tecnico tattico specifico per centrocampisti e attaccanti. Higuain è uscito precauzionalmente prima della fine della seduta per una botta alla caviglia. Oggi allenamento di pomeriggio. higuainPer Gonzalo Higuain, che nell’allenamento di ieri ha subito una botta alla caviglia, pare che non sia il caso di preoccuparsi. Secondo quanto riportato dalla versione online de La Gazzetta dello Sport, il Pipita ha avuto uno scontro di gioco con Regini e questo l’ha costretto ad interrompere la seduta. Dopo la visita di De Nicola però sono state escluse lesioni e non saranno necessari neanche accertamenti. Oggi Gonzalo potrebbe svolgere differenziato, per poi rientrare in gruppo già venerdì. palermo Prosegue il percorso d’avvicinamento del Palermo alla gara di sabato pomeriggio contro l’Empoli. I rosanero, nella giornata di ieri, hanno svolto una partita d’allenamento contro la formazione della Parmonval. Edoardo Goldaniga ed Achraf Lazaar hanno sostenuto un allenamento differenziato e si sono sottoposti alle cure dei fisioterapisti. Michel Morganella, che l’altro ieri aveva svolto un allenamento differenziato programmato, è rientrato regolarmente in gruppo. Il centrocampista rosanero, Oscar Hiljemark è stato convocato nella Nazionale svedese per due gare amichevoli. Il numero 10 rosa farà parte del gruppo che sfiderà la Turchia il 24 marzo 2016 e la Repubblica Ceca del 29 marzo 2016. roma I giallorossi hanno proseguito ieri con un altra seduta mattutina il lavoro che li porterà alla sfida dell’Olimpico contro l’Inter prevista per sabato 19 marzo. Gli uomini di Spalletti si sono ritrovati alle 11 a Trigoria iniziando la seduta in palestra per poi scendere sul campo a lavorare sulla rapidità. A seguire esercitazioni in inferiorità numerica e gara finale a campo ridotto. Lavoro individuale per Gyomber, Manolas e Totti. Oggi altro allenamento al mattino, poi venerdì la rifinitura di Roma-Inter. ManolasAllenamento a parte ieri per Kostas Manolas a Trigoria. Come riporta VoceGiallorossa.it il difensore si trova alle prese con un fastidio all’adduttore: le condizioni del greco verranno costantemente monitorate ma il difensore dovrebbe essere in gruppo già nella seduta di allenamento di oggi o nel peggiore dei casi in quella di venerdì. sampdoria È continuata ieri con una doppia seduta la preparazione della Sampdoria in vista della sfida casalinga con il ChievoVerona. La sessione mattutina a gruppi in palestra per i giocatori di movimento e di lavoro sul campo per i portieri ha preceduto una razione pomeridiana sul prato principale del “Mugnaini” suddivisa tra esercitazioni tecnico-tattiche e partitelle. Unico indisponibile resta il lungodegente Carlos Carbonero. Oggi la squadra si ritroverà nel pomeriggio per un allenamento a porte chiuse. sassuolo Prosegue la preparazione dei neroverdi in vista del match di domenica contro l’Udinese. Ieri pomeriggio allo Stadio Ricci la squadra ha svolto riscaldamento, giochi di posizione, esercitazioni tecnico tattiche e partitella su campo ridotto. Lavoro differenziato per Domenico Berardi, Paolo Cannavaro, Marcello Gazzola, Karim Laribi e Simone Missiroli. Oggi è in programma una seduta a porte chiuse. torino La doppia sessione di allenamento prevista per ieri é stata posticipata in data odierna, a causa di abbondanti nevicate sul capoluogo piemontese. I ragazzi di Ventura si sono così limitati a lavorare in palestra sulla sola parte atletica. A disposizione del mister tutti i giocatori con la consueta assenza del lungodegente Avelar. udinese Doppia seduta tradizionale nel mercoledì di allenamento bianconero, il secondo targato dal tecnico Luigi De Canio, verso Sassuolo-Udinese di domenica 20 marzo. Nella sessione mattutina lavoro atletico in palestra e trasformazione sul campo. Nel pomeriggio la squadra ha svolto riscaldamento con partite a tema prima di dividersi in due gruppi: centrocampisti e attaccanti si sono focalizzati nella conclusione verso lo specchio mentre il resto dei ragazzi si è disimpegnato con esercitazioni per la fase difensiva. L’allenamento si è concluso con partite su pressing tre vs tre. Guilherme ha svolto lavoro differenziato, per Merkel seduta di scarico dopo il test amichevole disputato con la Primavera. Oggi è prevista una seduta pomeridiana alle ore 15. verona_hellas Si avvicina la sfida con il Carpi e a Peschiera la preparazione al match ha subìto una netta accelerata. Il Presidente Setti ha incontrato la squadra. Palla poi a mister Delneri, che ha proposto ai suoi una serie di esercitazioni basate sul possesso palla e sulla finalizzazione. Lavoro differenziato per Pazzini, per un lieve fastidio al ginocchio destro e per Ionita, alle prese con i postumi di una contusione a un piede rimediata domenica al ‘Franchi’. Tupta convocato nella nazionale Under 18 slovacca, per l’amichevole contro la Slovenia e per la ‘Slovakia Cup 2016’. Oggi porte aperte e test in famiglia con la Primavera alle 14.30. Per completare le informazioni per la vostra fantasquadra visitate anche le nostre pagine:

>>> PROBABILI FORMAZIONI >>> SQUALIFICATI e INDISPONIBILI
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy