Fantamondiale Russia 2018 – scheda semifinale Croazia – Inghilterra

Fantamondiale Russia 2018 – scheda semifinale Croazia – Inghilterra

Analizziamo in ottica fantacalcio il match di semifinale tra Croazia e Inghilterra.

di Stefano Martelli, @Ste1983NO

Mercoledì 11 luglio alle ore 20:00 (ora italiana) si affronteranno Croazia e Inghilterra, nel match ad eliminazione diretta che consentirà alla vincente di approdare alla finale di Russia 2018. Per tutte e due le formazioni, la finale sarebbe un sogno che si realizza. Da un lato, ci sarà una delle vere rivelazioni di questa competizione, vale a dire la Nazionale croata che non è mai arrivata nella sua storia alla finale del Mondiale. Nel turno precedente ha vinto nuovamente ai rigori eliminando i padroni di casa della Russia dopo il 2 – 2 ai supplementari. Dall’altro lato invece, si troverà la squadra guidata da Southgate, che potrebbe raggiungere la finale esattamente 52 anni dopo il Mondiale vinto in casa nel 1966, che nei quarti di finale si è sbarazzata agevolmente grazie ad un perentorio 2 – 0 della Svezia.

CROAZIA – INGHILTERRA: LE PROBABILI FORMAZIONI

Croazia (4-2-3-1): Subasic; Vrsaljko, Lovren, Vida, Strinic; Rakitic, Modric; Rebic, Kramaric, Perisic; Mandzukic
A disposizione: Kalinic L., Livakovic, Corluka, Pivaric, Jedvaj, Caleta-Car, Kovavic, Badelj, Bradaric, Brozovic, Pjaca
Allenatore: Dalic.

Inhilterra (3-5-2): Pickford, Walker, Stones, Maguire; Trippier, Young, Lingard, Henderson, Alli; Kane, Sterling
A disposizione: Butland, Pope, Cahill, Rose, Johnson, Alexander-Arnold, Delph, Loftus-Creek, Dier, Rashford, Vardy, Welbeck
Allenatore: Southgate.

Immagine

Croazia: Kramaric 60% – Brozovic 40%;

Inghilterra: Lingard 80% – Dier 20% 

Immagine

Mandzukic (Croazia): ha mancato il gol nella partita contro la Svezia pur regalando un assist prezioso al suo compagno di reparto Kramaric per il gol del pareggio. E’ costantemente vicino alla porta avversaria e questo lo rende il pericolo numero per le difese che hanno a che fare con lui.

Kane (Inghilterra): impossibile non mettere qui il capocannoniere di questo Mondiale. Pericolo costante per le difese avversarie, sempre al centro del gioco e sempre offensivo anche quando parte lontano dalla porta.

Immagine

Lovren (Croazia): buone prestazioni fornite fino ad ora dal difensore centrale croato, ma contro Kane e compagni potrebbe trovarsi molto in difficoltà e il brutto voto per lui è dietro l’angolo. C’è anche il rischio cartellino in agguato.

Lingard (Inghilterra): contro la Svezia ha avuto due ghiotte occasioni per andare a rete, ma le ha fallite entrambe per colpa del suo poco altruismo nei confronti dei compagni e per la sua voglia di cercare sempre di saltare il portiere avversario. Deve essere più incisivo sottoporta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy