Fantacalcio Mantra, la Top 11 della 35a giornata

Fantacalcio Mantra, la Top 11 della 35a giornata

Scopriamo quali sono stati i migliori giocatori della trentacinquesima giornata per il Mantra

Commenta per primo!

Con l’ultimo posticipo tra Carpi ed Empoli si è chiusa la 35a giornata. Successo importantissimo per gli emiliani, che si portano a tre punti di vantaggio dalla zona retrocessione. Nessuno dei giocatori scesi in campo in questa partita è riuscito però ad entrare nella nostra selezione, nemmeno Lasagna, l’autore del goal vittoria. Andiamo dunque a mostrarvi la nostra esclusiva Top 11 Mantra, ovvero l’analisi della giornata alla ricerca dei migliori giocatori di questo turno e del modulo più efficace, ovviamente guardando il tutto in ottica Fantacalcio Mantra ed utilizzando i voti della redazione di Fantagazzetta.

Top 11 Mantra: I moduli

Dopo essere stato lontano dalle luci della ribalta per quasi tutto il campionato, il 4-2-2-2 bissa il successo dello scorso turno con 106.5 punti. Uno dei fattori decisivi per questa vittoria di giornata è l’assenza di goal da parte dei centrocampisti centrali “puri”, con due mediani che invece sono riusciti a portare a casa il bonus pesante. Al secondo posto si piazza il 4-4-2, staccato di solo mezzo punto, mentre sul gradino più basso del podio troviamo il 4-3-3 con 105.5 punti. Appena dietro abbiamo 4-3-1-2 e 3-4-3 che si fermano a quota 105, seguiti da 4-2-3-1 e 3-4-1-2 con 104.5 punti. Il 3-4-2-1 non va oltre i 103.5 punti, precedendo di solo mezzo punto il 4-3-2-1. Chiudono la graduatoria 3-5-2 e 4-4-1-1 con 102.5 punti.

Top 11 Mantra: I giocatori

Nel giorno della matematica vittoria del quinto scudetto consecutivo da parte della Juventus, la porta della nostra selezione non poteva che essere difesa da Buffon, autore dell’ennesima prestazione maiuscola. Bruno Peres conferma di essere tornato un signor terzino, e si aggiudica il posto sulla destra, mentre a sinistra troviamo Longhi, autore di un assist nella vittoria del Sassuolo proprio sul Torino. Altro protagonista della vittoria dei neroverdi è stato Peluso, che compone la coppia centrale insieme all’atalantino Toloi. Sulla linea dei mediani troviamo Fernando e Nainggolan, andato a rete nel match clou di giornata contro il Napoli. Nonostante l’ennesima prestazione opaca del Milan, Menez riesce a conquistarsi il posto da trequartista, affiancato dall’ala Giaccherini. Jovetic, che sembra essere tornato quello di inizio stagione, va a comporre la coppia offensiva insieme a Mandzukic, decisivo al pari di Buffon nella vittoria dei bianconeri a Firenze. TOP11 35A 4222

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy