Fantacalcio Mantra, la Top 11 della 32a giornata

Fantacalcio Mantra, la Top 11 della 32a giornata

Scopriamo quali sono stati i migliori giocatori della trentaduesima giornata per il Mantra

Commenta per primo!

La 32a giornata di serie A si è chiusa col posticipo del San Paolo tra Napoli e Udinese, che ha visto trionfare i padroni di casa. Due dei tre gol segnati dagli azzurri sono stati realizzati da Allan e Callejon, che sono riusciti così a trovare spazio nella nostra selezione settimanale.

Andiamo ora a mostrarvi la nostra esclusiva Top 11 Mantra, ovvero l’analisi della giornata alla ricerca dei migliori giocatori di questo turno e del modulo più efficace, ovviamente guardando il tutto in ottica Fantacalcio Mantra ed utilizzando i voti della redazione di Fantagazzetta.

TOP 11 MANTRA: I MODULI

In questo turno di campionato sono state segnate solo due doppiette, una delle quali dal cagliaritano Joao Pedro, che è risultata decisiva per stabilire il miglior modulo di giornata. Non è un caso infatti che nelle prime posizioni della classifica troviamo solo moduli col trequartista. Il 4-2-3-1 con i suoi 113 punti precede di mezzo punto il terzetto composto da 4-3-1-2, 4-4-1-1 e 4-3-2-1. A quota 112 troviamo 3-4-1-2 e 3-4-2-1, mentre il 4-2-2-2 si ferma a 111.5 punti. Leggermente più staccati i moduli senza trequartista, guidati dal 3-5-2 con 109.5 punti. Seguono 4-4-2 e 4-3-3 con 108.5 punti, chiude la graduatoria il 3-4-3 col punteggio di 108.

TOP 11 MANTRA: I GIOCATORI

Lamanna, tornato a difendere la porta del Genoa dopo le ultime pessime prestazioni di Rubinho, riesce a conquistarsi il posto nella Top 11 grazie al rigore parato a Biglia. Conti stavolta non ha trovato la rete, ma il suo assist è risultato altrettanto prezioso per l’Atalanta. Dall’altra parte troviamo Pasqual, che col suo rigore in pieno recupero ha consentito all’Empoli di tornare da Firenze con tre punti preziosissimi in chiave salvezza. Al centro della difesa ci sono Acerbi, protagonista di un’altra prestazione da top di reparto, e Zapata, che sol suo gol all’ultimo secondo del derby ha fatto esplodere di gioia i tifosi del Milan. A centrocampo ci sono El Kaddouri, che conferma l’ottimo momento di forma, e Allan, autore del classico gol dell’ex nel posticipo di Napoli. Linea di trequarti composta da Luis Alberto, che col suo primo gol in campionato ha permesso alla Lazio di pareggiare col Genoa, da Callejon, anche lui a segno al San Paolo contro l’Udinese, e da Joao Pedro, che con le sue due reti ha contribuito alla goleada del Cagliari ai danni del Chievo. Davanti c’è il solito Higuain, che con la sua doppietta ha annientato le speranze del Pescara di muovere la classifica.

TOP11 4231 201617 32A

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy