Casa Verona: ancora fuori Cerci, rischia l’esclusione Nicolas

Casa Verona: ancora fuori Cerci, rischia l’esclusione Nicolas

Torna in gruppo il difensore Ferrari. Fermo invece Fares, vittima di uno stiramento al collaterale.

L’Hellas Verona, dopo la disastrosa gara contro la Fiorentina, è costretta ad affrontare un match difficilissimo, vale a dire la trasferta di Roma contro la squadra giallorossa. Il morale della squadra di Pecchia è ai minimi e le prestazioni fornite in questo avvio di Campionato sono state molto deludenti. Il pubblico veronese ha iniziato a farsi sentire con forza, chiedendo anche l’esonero del tecnico campano. Pecchia dovrà fare, inoltre, i conti con numerosi elementi indisponibili e il problema portiere, dopo la negativa prova di Nicolas contro la Viola.

VERONA: REPORT INFORTUNATI E SQUALIFICATI

– CHERUBIN: in recupero dall’intervento allo scafoide destro. Rientro previsto entro qualche settimana.

– BIANCHETTI: rimozione di un ematoma sottodurale del midollo sacrale. Impossibile rivederlo nel 2017.

– F. ZUCULINI: in recupero dalla rottura del legamento crociato del ginocchio destro.

– BROSCO: in recupero dalla rottura del legamento crociato anteriore e del menisco mediale del ginocchio destro.

CERCI: lavoro differenziato in seguito alla lesione di primo grado al flessore della gamba sinistra. Out contro la Roma.

FELICIOLI: terapie in seguito alla lesione di I grado al retto femorale sinistro.

FARES: terapie dopo lo stiramento al legamento collaterale interno dell’articolazione. Tempi di recupero da valutare.

SOUPRAYEN: lavoro differenziato sul campo in seguito alla lesione di primo grado al flessore della gamba sinistra. In fortissimo dubbio per la gara di Roma.

Squalificati: nessuno.

VERONA: REPORT FORMAZIONE E BALLOTTAGGI

Mister Pecchia rischia di avere gli uomini contati per la trasferta romana contro la squadra di Di Francesco. Buone notizie arrivano dal recupero di Ferrari e Zaccagni, che si sono allenati in gruppo nell’odierna seduta. Solo differenziato sul campo, invece, per Cerci e Souprayen, con l’esterno ex Roma da considerarsi out mentre qualche speranza c’è per il recupero del terzino.

Avanzano dei dubbi per il tecnico in merito al delicato ruolo del portiere: infatti, le pessime prestazioni di Nicolas potrebbero aprire spiragli per un cambio in porta, con Silvestri in rampa di lancio al posto del brasiliano.

verona-daniel-bessaIl modulo con il quale Fabio Pecchia sfiderà la Roma dovrebbe essere nuovamente un 4-3-3, con Nicolas o Silvestri in porta. In difesa dovrebbe rivedersi la coppia centrale formata da Herteaux e Caceres. Sull’out di destra dovrebbe agire Ferrari, mentre sulla sinistra si spera di recuperare Souprayen. In mediana dovrebbero agire Buchel, Zuculini e Bessa. In avanti, viste le assenze di Cerci e Fares, con Pazzini dovrebbero esserci Verde e l’avanzato Romulo. Solo panchina per il giovane Kean, primo cambio offensivo.

Probabile formazione Hellas Verona (4-3-3): Nicolas; Ferrari A., Caceres, Heurtaux, Sopurayen; B. Zuculini, Buchel, Bessa; Romulo, Pazzini, Verde

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy