Conferenza Udinese – Delneri: “Widmer e Perica non ci saranno, Balic titolare”

Conferenza Udinese – Delneri: “Widmer e Perica non ci saranno, Balic titolare”

Il tecnico friulano ha parlato alla vigilia dell’ultima gara casalinga contro la Sampdoria

Alla vigilia della sfida casalinga contro la squadra di Giampaolo, ha parlato in conferenza stampa l’allenatore dell’Udinese Gigi Delneri. Ecco le sue parole.

DELNERI SULL’AVVERSARIO

“Hanno un ottimo palleggio, sanno mantenere alla grande il possesso palla. Hanno consolidato un buon modello di gioco grazie al lavoro assiduo di Giampaolo. La scoperta di Schick è stata una lieta sorpresa per loro. Bisogna stare molto attenti, come fatto all’andata, senza conceder loro tanto campo. Giampaolo mio allievo? Con Marco ci conosciamo da molti anni. E’ un ragazzo che è cresciuto molto, ma che non ha ottenuto ancora pienamente quanto merita”.

DELNERI SU WIDMER E PERICA

“Non ci saranno grandissimi cambiamenti, se non per le assenze. Sarà sostanzialmente la stessa formazione dell’ultima in casa, senza Widmer e Perica, che sono infortunati”.

DELNERI SU BALIC

Domenica Balic mi ha sorpreso. Spesso in Italia i giovani vengono un po’ accantonati. A essere sincero, non avevo intenzione di inserirlo. Poi ho deciso di metterlo dentro perché non ero soddisfatto dalle prestazioni di chi era in campo. E devo dire che mi ha sorpreso tantissimo per personalità, equilibrio e spensieratezza. Dopo tanta attesa abbiamo trovato un giocatore che può dare tanto sotto il punto di vista del rendimento“.

DELNERI SU JANKTO

Jankto ha 21 anni e ha fatto 25 partite al primo anno di serie A. Spende molto quando lavora, e non credo sia penalizzato dal discorso tattico del 4-4-2. Forse gli manca un pochino il lavoro di supporto che prima faceva Thereau. Secondo me, comunque lui ha un passo giusto e finché tiene il ritmo, lo faccio giocare“.

DELNERI SU THEREAU

“Sto lavorando anche su Thereau come prima punta, ma vista la possibilità di disporre di Zapata, non è un’urgenza, per ora. Abbiamo gli uomini contati e non ci sarà bisogno di grandi cambiamenti.”

DELNERI SU SCUFFET

Giocherà sia questa che domenica prossima. Karnezis ha fatto molto bene, adesso voglio vedere come si comporta Scuffet. Karnezis sa che ho stima di lui”

DELNERI SU DE PAUL

De Paul può giocare in entrambe le parti, dovrei avere però un esterno a destra. È strutturato per fare l’esterno, sente ‘la parete’. Può giocare anche a sinistra, ha un buon rientro, un buon piede. Un domani potrebbe farlo con lo stesso rendimento, forse anche meglio

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy