Chievo-Atalanta, le Fantapills: Gomez devastante, male Pellissier malgrado il gol

Chievo-Atalanta, le Fantapills: Gomez devastante, male Pellissier malgrado il gol

Le Fantapills della sfida tra Chievo e Atalanta della 19a giornata di Serie A.

Commenta per primo!

I padroni di casa del Chievo incappano nella peggior partita della stagione e vengono travolti dall’Atalanta trascinata dal Papu Gomez. I nerazzurri trovano subito il vantaggio, proprio grazie all’argentino, il quale raddoppia prima della mezzora. Prima dell’intervallo c’è il tempo anche per il terzo gol dei bergamaschi con Conti. Nella ripresa arrivano il gol della bandiera dei gialloblu con Pellissier e la rete del defintivo 1-4 di Freuler.

– GOMEZ: sicuramente il migliore in campo. Con la sua doppietta nei primi ventitre minuti stende il Chievo, che non si riprende più. Da un suo tiro respinto da Sorrentino arriva il terzo gol. Un primo tempo devastante, i difensori del Chievo non lo tengono mai, l’impressione è che l’argentino abbia fatto letteralmente ciò che voleva. Non poteva far iniziare meglio l’anno ai suoi possessori: un centrocampista che ti regala una doppietta non succede tutti i giorni.

– CONTI: gli osservatori di Siviglia e Chelsea erano al Bentegodi per visionare il terzino bergamasco, e lui li ha ripagati fornendo una prestazione maiuscola. Perfetto in fase difensiva, è stato protagonista anche di parecchie scorribande nella metà campo avversaria. Il gol è la giusta ricompensa non solo per la prova odierna, ma per la continua crescita che il ragazzo sta avendo.

– FREULER E GRASSI: avevano il difficile compito di non far rimpiangere Kessie e Gagliardini, e nessuno si è accorto delle loro assenze.  Lo svizzero apre e chiude la partita, fornendo l’assist a Gomez al quarto minuto e realizzando l’ultima rete nerazzurra. Nel mezzo tante buone giocate, abbinando corsa e qualità. Grassi domina il centrocampo, gestendo al meglio tutti i palloni più importanti della partita. La Coppa d’Africa e la partenza di Gagliardini ora spaventano molto meno gli orobici. Così Gasperini su i due centrocampisti“Chi entra fa delle prestazioni sempre all’altezza, oggi Freuler e Grassi sono stati molti bravi come tutta la squadra”.

– PELLISSIER: il capitano gialloblu sigla la rete della bandiera ma non basta per la sufficienza, perché la giornata negativa di tutta la squadra coinvolge anche lui. Magra consolazione, con questa rete raggiunge a quota due i suoi compagni di reparto, Meggiorini e Inglese.

– FREY: per il terzino francese si preannunciava una giornata durissima, e così è stato. Neanche il tempo di finire di allacciarsi gli scarpini che Gomez aveva già segnato. Da lì in poi non ci ha capito più nulla. In una difesa gialloblu che ha fatto acqua da tutte le parti, lui è stato sicuramente il peggiore.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy