Fantacalcio Sassuolo, il punto sul centrocampo

Fantacalcio Sassuolo, il punto sul centrocampo

In vista delle molte aste di riparazione di questi giorni facciamo il punto sui centrocampisti di De Zerbi

di Francesco Spadano, @francespadano

In molte leghe private ci sono ancora liberi diversi centrocampisti del Sassuolo. I motivi sono diversi: portano in dote pochi gol, basti pensare che, tolto Duncan, hanno portato in tutto solo 3 gol in 6 (Magnanelli, Sensi, Locatelli, Bourabia, Djuricic e Boga); la concorrenza è numerosa e a volte è difficile capire chi siano i veri titolari; sono giocatori poco conosciuti o storicamente con un scarso rendimento in zona bonus. Direttamente dal nostro forum ecco una disamina degli Esperti Sassuolo sul centrocampo neroverde.

SASSUOLO, FACCIAMO CHIAREZZA SUL CENTROCAMPO

Il miglior centrocampista è senza dubbio Duncan: titolarissimo, ottima media voto e sorprendentemente quest’anno sta portando pure alcuni bonus. Tante volte, in passato, è stato accusato di essere qualitativamente scarso, ma quest’anno con De Zerbi ha migliorato tantissimo la qualità del suo gioco e i risultati si stanno vedendo. Sicuramente da prendere in rosa.

Magnanelli, spesso in ballottaggio, rischia di essere piuttosto inutile nelle vostre squadre anche perché è partito titolare meno della metà delle gare giocate finora , perdendo il suo ruolo di “tappabuchi” delle scorse stagioni.

Poi abbiamo Sensi: da quando è stato spostato nel ruolo di regista arretrato è migliorato in maniera  notevole tanto da diventare praticamente un titolare fisso, i voti sono sempre stati più o meno buoni, soprattutto per chi utilizza come fonte voti La Gazzetta dello Sport, infatti è quasi da considerare un loro “cocco”. L’aspetto negativo è che arretrando la sua posizione in campo i bonus, che già erano molto sporadici, potrebbero diventare rari.

Cosa aspettarsi, invece, da Locatelli e Bourabia? Loro sono le altre due mezzali. Fino a tre settimane fa Locatelli era un giocatore “inutile” nel ruolo di mediano, ora però ha acquisto una sua rilevanza fantacalcistica spostato come mezzala. Lo si vede non solo dal gol segnato contro il Cagliari ma perché effettivamente è più pericoloso in area avversaria. Il problema è che, visto che Duncan è inamovibile, resta un solo posto per uno dei due in questione. Bourabia nel suo periodo migliore è stato più utile a livello calcistico di Locatelli ma è proprio nullo in zona bonus.  Tra i due meglio puntare su Locatelli, che in tre partite da mezzala è stato quasi più pericoloso di Bourabia in tutto il girone d’andata. L’ex Milan, comunque, deve crescere ancora e va incontro a degli alti e bassi, anche durante la partita stessa.

SASSUOLO, LE SCOMMESSE DJURICIC E BOGA

Per concludere questo focus affrontiamo i profili di Djuricic e Boga. Entrambi giocano in attacco ma sono listati centrocampisti (La Gazzetta dello Sport) , quindi in teoria dovrebbero vedere aumentata la loro appetibilità ma al momento questo resta solo una teoria.
djuricic-sassuoloCapitolo Djuricic: il serbo sembra l’eterno incompiuto, e lo stesso De Zerbi più volte lo ha punzecchiato sotto questo aspetto. Fatica tanto a fare quel salto di qualità che il suo talento meriterebbe, tanto che in questi anni è stata una scommessa che i fantallenatori hanno sempre perso. Certo da centrocampista può essere preso in considerazione, visto che gioca in attacco, o da esterno d’attacco o da trequartista. Inoltre, pur non essendo titolarissimo, entra spesso nelle rotazioni, in ballottaggio per lo più con Di Francesco, per cui gode di una certa appetibilità, ma il fatto che abbia segnato un solo gol da quando è arrivato in Italia tre anni fa, ci fa capire che ci sono delle incognite pesanti su di lui a livello di bonus.
Infine Boga: lo si preferisce anche  meno rispetto a Djuricic. È vero che è stato a lungo infortunato, però sembra chiaro che De Zerbi preferisca schierare Di Francesco o Djuricic, piuttosto che lui, infatti con la sua rapidità diventa molto più utile a gara in corso che dal primo minuto. Sembra, inoltre, ancora molto acerbo e soprattutto la sua gestione può essere molto complicata giocando per lo più da subentrante  visto che difficilmente potrà conquistarsi un posto da titolare in pianta stabile. Avendolo in rosa si rischia quindi di perdere suoi eventuali bonus, o addirittura perdersi dei bonus di altri giocatori lasciati fuori per schierare lui. Insomma è certamente una scommessa, difficile però da consigliare, fermo restando che è un ottimo elemento e che avrà una migliore appetibilità in futuro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy