Casa Sampdoria: Giampaolo ritrova Skriniar, dubbi Bereszynski e Quagliarella

Casa Sampdoria: Giampaolo ritrova Skriniar, dubbi Bereszynski e Quagliarella

Report del venerdì: tutte le ultime news dalla sede blucerchiata.

La Sampdoria di Giampaolo, dopo il pareggio maturato nel match interno contro il Chievo Verona, disputerà il match in trasferta con l’Udinese con tanta voglia di tornare a vincere. L’ultimo successo dei blucerchiati infatti risale al 3 aprile, proprio in trasferta, quando la Samp sconfisse 1-2 l’Inter a San Siro. Proprio contro i friulani, i blucerchiati si giocheranno il definitivo passo per il raggiungimento del decimo piazzamento stagionale. Giampaolo per la trasferta alla Dacia Arena, si affiderà a Puggioni tra i pali; coppia centrale confermata con Silvestre e Skriniar, di rientro dalla squalifica, e consueti ballottaggi sulle corsie laterali con Sala, Bereszynski, Regini, Pavlovic e Dodô in lotta per 2 maglie. A centrocampo sicuri del posto i soliti Barreto e Torreira, con Linetty ancora una volta favorito su Praet. In attacco, dubbio Quagliarella uscito dolorante dal match con il Chievo, Giampaolo potrebbe lanciare la coppia Muriel-Schick, supportata da Bruno Fernandes.

SAMPDORIA: REPORT ALLENAMENTO

La Sampdoria continua la sua marcia di avvicinamento al match di domenica contro l’Udinese, decisivo per confermare il decimo posto in classifica.  Nella giornata di ieri, la squadra di mister Giampaolo, si è ritrovata a Bogliasco per sostenere una seduta pomeridiana. Buone notizie per il tecnico blucerchiato, che ha ritrovato il polacco Bereszynski, che è tornato ad allenarsi con il gruppo dopo aver effettuato sedute personalizzate negli scorsi giorni. La squadra, è stata sottoposta ad esercitazioni tecnico-tattiche e partitelle a tema, ai quali sono stati aggregati anche i primavera Cavagnaro, Cioce, Tessiore, e Krapikas. Seduta individuale di scarico per Torreira, mentre Falcone, Quagliarella e Palombo sono stati alle presi con fisioterapie, terapie e lavoro tra palestra e campo. Come riportato dal sito ufficiale della società, al centro sportivo “Mugnaini” ha fatto visita il portiere Emiliano Viviano, da poco dimesso dalla clinica Villa Stuart dopo l’intervento al ginocchio, che ha voluto tornare tra i compagni pur non potendosi allenare con loro. Nella mattinata di oggi, sarà sostenuta una seduta a porte chiuse.

SAMPDORIA: REPORT INFORTUNATI

– Emiliano Viviano: Il portiere blucerchiato ha terminato la sua stagione in seguito all’operazione al ginocchio.

– Fabio Quagliarella: In dubbio per un colpo al costato subito nell’ultimo match contro il Chievo Verona. L’attaccante dovrebbe stringere i denti ed esserci contro la sua ex squadra.

– Bartosz Bereszynski: E’ rientrato in gruppo e certamente sarà tra i convocati. Si gioca il posto da titolare con Sala.

SAMPDORIA INTERVISTE: EDGAR BARRETO

Ai margini di una serata organizzata dalla Sampdoria, il centrocampista paraguaiano ha rilasciato alcune dichiarazioni a Samp Tv:

“Si vede ogni domenica il sostegno della nostra gente. Non è un’eccezione se oggi sono tutti qua per festeggiare questa bella cena tra sostenitori e amici di questi colori bellissimi. Sono stati il nostro uomo in più ed è molto importante avere la fiducia e il sostegno dei nostri tifosi. Fin dall’inizio della stagione, magari nessuno si poteva immaginare che avremmo raggiunto questa posizione, anche perché era tutto da scoprire, allenatore nuovo, giocatori nuovi, però i ragazzi sono stati bravi e abbiamo un gruppo stupendo. Siamo contenti della posizione dove siamo arrivati e vogliamo mantenerla”.

FANTAPILLS

fantapills_02, napoli, sampdoria,

BRUNO FERNANDES: il più classico dei goal dell’ex? Noi diciamo di sì, nella partita dei tanti ex il talento del portoghese potrà essere determinante per la Sampdoria a caccia di una vittoria che manca da troppo tempo.

MURIEL: il colombiano è tornato, ed è pronto a riprendere da dove aveva lasciato. 10 goal non gli bastano per essere il capocannoniere della Samp, non segna da 2 mesi e farà di tutto per regalare un +3 ai suoi fantallenatori. Anche per lui match da ex.

TORREIRA: nell’ultima giornata solo il palo gli ha negato la gioia del goal. Il regista blucerchiato è ancora a caccia del suo primo (e forse ultimo?) goal in stagione con la maglia della Samp e nei prossimi 180 minuti proverà in ogni modo a farsi questo regalo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy