Casa Sampdoria: 3-0 al Cagliari nel segno di Schick, ma si riparte da Muriel-Quagliarella

Casa Sampdoria: 3-0 al Cagliari nel segno di Schick, ma si riparte da Muriel-Quagliarella

Report del giovedì: tutte le ultime news dalla sede blucerchiata.

Il tecnico blucerchiato Marco Giampaolo sceglie la via del turnover e inserisce molte seconde linee per affrontare un Cagliari imbottito di giovani Primavera, pensando a preservare gli uomini migliori per l’importante match contro il Torino. La squadra, però, si dimostra combattiva e vogliosa di vincere e infatti il netto 3-0 rifilato ai sardi ne è la prova più convincente. Brilla la stella di Schick, autore di una doppietta e di un’ottima prestazione al servizio della squadra, torna al goal anche Alvarez, un po’ accantonato nell’ultimo periodo, mentre sciupa una buona occasione Budimir. Serviva vincere e la vittoria, con conseguente passaggio del turno, è arrivata e ora in attesa di affrontare la Roma agli ottavi di finale, si può tornare ad allenarsi fisicamente e mentalmente per la sfida contro Belotti e compagni, con un Sinisa Mihajlovic che tornerà a Marassi da avversario e con la voglia di prendere 3 punti per continuare a far volare il suo Toro.

SAMPDORIA: REPORT COPPA ITALIA:

RISULTATO: Sampdoria-Cagliari 3-0

È la Sampdoria che fa la partita fin dai primi minuti di gioco, dimostrando anche una certa aggressività, nonostante i numerosi cambi di Giampaolo.
I blucerchiati vanno al tiro, prima con Alvarez e poi con Schick, e al 13′ minuto è proprio Ricky a mettere il pallone in rete dopo il velo di Budimir. Prova reagire il Cagliari che però non riesce ad impensierire quasi mai il portiere blucerchiato. Giampaolo scatenato in panchina continua a richiamare e correggere i blucerchiati, soprattutto Dodô, ancora impreciso in fase di copertura.
Il Cagliari ci prova con Giannetti e Di Gennaro ma le conclusioni sono deboli e Puggioni para senza particolari problemi. La Sampdoria si porta di nuovo avanti con Djuricic che serve Budimir, che prende in pieno la traversa, ma l’arbitro aveva già fischiato il fuori gioco. Il Cagliari fatica a creare occasioni da goal, ed è soprattuto Giannetti, a provare ad inventarsi qualcosa, e, sul corner ottenuto a cinque minuti dalla fine del primo tempo, colpisce il pallone che termina alto sulla traversa. Si chiude, cosi, 1-0 per la Samp, il primo tempo. Nella ripresa la musica non cambia. La prima occasione arriva al quinto minuto di gioco della ripresa: Budimir di testa colpisce il pallone servito da Alvarez, ma Rafael si supera e para. Il Cagliari prova a ripartire solo in contropiede nei momenti in cui la Sampdoria perde la sfera, ma i padroni di casa cercano di non farsi trovare impreparati e chiudono gli spazi in maniera intelligente. Giampaolo sostituisce l’autore del goal Alvarez, e inserisce Bruno Fernandes.
Il Cagliari cerca di non farsi schiacciare troppo nella propria aria di rigore, cercando di portare il pallone nella metà campo blucerchiata, ma è sempre la Sampdoria a fare la partita: ennesima occasione per Budimir di testa che non riesce a beffare Rafael che respinge il pallone, sul quale si avventa Bruno Fernandes senza successo.
Ci prova il Cagliari con Melchiorri, ma la sua conclusione sfiora il palo e termina a lato. Sul capovolgimento di fronte arriva, la rete del raddoppio blucerchiato, pallone lungo di Bruno Fernandes per Schick, che a tu per tu con Rafael non sbaglia. Giampaolo inserisce anche Praet e Krajnc al posto di Djuricic e Regini e a un minuto dalla fine del novantesimo Bruno Fernandes mette il pallone in mezzo per Budimir che viene travolto da un difensore del Cagliari, il pallone arriva a Schick che da distanza ravvicinata non sbaglia e segna il suo secondo gol. Finisce 3-0 per la Sampdoria, che si libera senza troppe difficoltà di un Cagliari imbottito di giovani e seconde linee e si guadagna l’accesso agli ottavi di finale dove affronterà la Roma di Spalletti.

SAMPDORIA: REPORT INFORTUNATI

Emiliano Viviano: terapie e potenziamento per recuperare dall’infortunio alla mano.

Jacopo Sala: terapie e potenziamento per recuperare dall’infortunio.

Daniel Pavlovic: vicino al rientro, il terzino è tornato ad allenarsi con il gruppo.

Carlos Carbonero: lavoro differenziato per recuperare dall’infortunio al ginocchio.

FANTAPILLS

fantapills_02, napoli, sampdoria,

Muriel/Quagliarella: Sono la coppia gol perfetta per questa Sampdoria e in questo momento sono imprescindibili per Giampaolo e per i fantallenatori che hanno scommesso su di loro.

Bruno Fernandes: in coppa ha riposato e il suo sostituto Alvarez ha trovato anche il goal, ma con lui in campo la Samp ha una marcia in più. Contro il Torino spetterà a lui il compito di creare occasioni da goal.

Schick: vero, la coppia di titolari sarà confermata, ma lui con la doppietta al Cagliari ha mandato un chiaro messaggio a Giampaolo che sa che può puntare su di lui a partita in corso per spezzare il ritmo del match.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy