Roma, torna il fantasma di Sousa su Di Francesco

Roma, torna il fantasma di Sousa su Di Francesco

Eusebio Di Francesco esonerato in caso di eliminazione contro il Porto? Al suo posto molto alte le chance di Paulo Sousa.

di Massimo Angelucci

A Trigoria il ko del derby è stato un duro colpo da incassare e ciò che forse ha dato maggiormente fastidio ai dirigenti giallorossi è stata l’assenza di mordente durante i novanta minuti. Un ko netto su tutta la linea, che ha messo di nuovo in discussione il tecnico romanista Eusebio Di Francesco: infatti, non è la prima volta che la panchina dell’ex giocatore della Roma traballi, poiché è già successo dopo le sconfitte casalinghe con Bologna e Spal, la sconfitta di Udine e, soprattutto, il clamoroso 7-1 in Coppa Italia contro la Fiorentina. Una stagione tormentata quella di Di Francesco, che potrebbe essere arrivata alla fine in caso di eliminazione contro il Porto in Champions League.

PAULO SOUSA IN TRIBUNA AD OPORTO?

Sulla testa di Di Francesco torna dunque minaccioso il fantasma di Paulo Sousa. In questo momento il tecnico portoghese è libero ed aspetta un ingaggio allettante, da un punto di vista progettuale, in Europa. La Roma è sicuramente un’opzione gradita, ma Sousa ha anche altre offerte, come ad esempio quella del Bordeaux, tanto che dovrebbe incontrare i dirigenti francesi in settimana. La Roma, però, dovrebbe essere in vantaggio sulla compagine francese, perché l’ex giocatore di Juventus e Borussia Dortmund sembra preferire i giallorossi al Bordeaux. Alcuni rumors danno Sousa presente in tribuna ad Oporto il 6 marzo perché, in caso di eliminazione dei giallorossi dalla Champions, Di Francesco dovrebbe essere sollevato dall’incarico e il portoghese dovrebbe assumere la nuova carica di allenatore della Roma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy