Roma, Ranieri: “Perotti si è fatto male al bicipite. E su Schick…”

Roma, Ranieri: “Perotti si è fatto male al bicipite. E su Schick…”

Claudio Ranieri commenta il pareggio casalingo contro la Fiorentina.

di Massimo Angelucci
Calderone Roma: Ranieri si impone

La Roma continua a non vincere: 2-2 casalingo contro la Fiorentina, ma grazie ai risultati dagli altri campi l’obiettivo Champions League è distante solo 4 punti. È stata una partita molto diversa rispetto a quella contro il Napoli, più battagliera, più orgogliosa. È proprio questo che fa felice l’allenatore giallorosso Claudio Ranieri: “In un periodo dove tutto va male, fare questo tipo di prestazioni è molto positivo. I tifosi devono essere contenti“.

LE DICHIARAZIONI DI RANIERI

Ieri sera molto importanti sono stati gli spunti di due giovani gioielli giallorossi, ossia Nicolò Zaniolo, al suo 4° goal stagionale, e Justin Kluivert: “Zaniolo e Kluivert mi sono piaciuti molto, ho bisogno in questo momento di forze fresche e giovani. La posizione di Zaniolo? Nicolò è un trequartista al 100%”.

Ennesimo infortunio muscolare per la Roma, quello di Davide Santon, anche se nel finale si è fatto male pure Diego Perotti: “Perotti si è fatto male al bicipite, speriamo che non sia nulla. In questo momento è dura, giochiamo ogni 2-3 giorni e non lavoriamo bene”. Per Javier Pastore invece, ci vorrà ancora un po’ di tempo prima di rivederlo in campo: “Pastore sta recuperando da un infortunio, quando rientrerà ci può dare una mano”.

Un commento anche su Patrick Schick, rimasto in panchina: “Credo molto in lui, ma deve vincere la timidezza“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy