Casa Pescara: quattro gol col Fondi, in rete anche Gilardino

Casa Pescara: quattro gol col Fondi, in rete anche Gilardino

Report del venerdì: tutte le ultime news dalla sede abruzzese, tra infortunati e le novità dal campo.

In attesa del posticipo della 37a giornata di Campionato, con la sfida tra le due peggiori squadre di questa stagione, gli uomini di Zeman ieri si sono confrontati con il Fondi in un’amichevole di solidarietà giocata a Pescina.

Il Pescara affronterà le ultime due giornate di A dopo aver raggiunto un brutto record, cioè, l’essere il peggior club della Serie A a 20 squadre. Se anche vincessero le ultime due gare della stagione, i ragazzi di Zeman, che hanno 14 punti, arriverebbero a quota 20, uno in meno del Treviso che nella stagione sportiva 2005-2006 totalizzò solo 21 punti.

PESCARA: REPORT ALLENAMENTI E INFORTUNATI

Nell’amichevole di Pescina, il Pescara ha battuto l’Unicusano Fondi per 4-1. Per gli uomini di Zeman sono andati a segno Muric, Caprari, Campagnaro e Gilardino. La prima frazione è terminata con il risultato di 1-1. Erano assenti Bahebeck, Benali, Crescenzi, Stendardo, Vitturini, Fiorillo e Kastanos.

Pescara nel primo tempo si è presentato cosi: Bizzarri tra i pali, Zampano, Fornasier, Coda e Milicevic in difesa, Coulibaly, Muntari e Verre a centrocampo; in attacco Muric, Cerri e Mitrita.

Il Delfino nella ripresa: Bizzarri ( dal 25′ Aldegani) tra i pali; Milicevic, Bovo, Campagnaro e Biraghi in difesa; Bruno, Brugman e Cubas in mediana; in avanti Memushaj, Gilardino e Caprari.

PESCARA: INTERVISTA A SEBASTIANI

Il Presidente del Pescara è  tornato a parlare ai cronisti dopo l’amichevole di Pescina: “Mi assumo le responsabilità. Quando il figlio sbaglia la colpa è sempre del padre. Un bel bagno d’umiltà e ripartiamo. Battuti tutti i record negativi ? Non c’è scusa che tenga. Facciamo un bel bagno di umiltà e ripartiamo per cercare di riprenderci quello che abbiamo lasciato quest’anno. Cerchiamo di non farci trovare spiazzati e di prendere in anticipo quei giocatori che il mister ci ha indicato evitando brutte sorprese. In quanto Presidente, sono il responsabile. Come dico sempre, sono il padre e quando il figlio sbaglia, la colpa è sempre del padre”.


Fonte: Rete.it

FANTAPILLS

fantapillsCaprari: l’obiettivo di arrivare in doppia cifra può essere l’unico stimolo per l’esterno biancazzurro ma ormai i bonus latitano da troppo tempo. Col Palermo, comunque, è schierabile.

Zampano: rimane uno dei pochi elementi validi della rosa pescarese. Sembra, però, aver perso quella cattiveria agonistica e quella spinta che lo avevano contraddistinto nella prima parte di stagione

Memushaj: il capitano è sempre uno degli ultimi a mollare ma ormai il destino della squadra è segnato ed è difficile anche per lui arrivare a prestazioni dignitose.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy